laura-pausini-fuori-di-se-“mi-ha-mandato-dei-fiori-e-io-…”

Laura Pausini fuori di sè “Mi ha mandato dei fiori e io …”

Spread the love

La nota cantante Laura Pausini recentemente ha avuto un grandissimo successo, oltre che nel nostro paese, anche in America, dopo aver trionfato alla 78esima edizione dei Golden Globe Awards. L’abbiamo vista recentemente al Festival di Sanremo, sul palco dell’Ariston, dove ha conquistato milioni di telespettatori grazie alla sua bellissima voce, oltre che alla sua innata simpatia. Ad ogni modo, proprio nei giorni scorsi la cantante ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Vanguardia dove ha rivelato alcuni retroscena relativi alla sua casa discografica. Stiamo parlando della Warner Music Italy, alla quale sembra aver lanciato una stoccata. Ma cosa ha dichiarato?

Laura Pausini, stoccata alla sua casa discografica

Come abbiamo avuto modo di anticipare, la cantante di Solarolo ha avuto un grandissimo successo alla 78esima edizione dei Golden Globe Awards e poi ha partecipato al Festival di Sanremo. Sembra che in questi giorni, la cantante abbia voluto rilasciare delle dichiarazioni che in qualche modo hanno lasciato parecchi perplessi. La cantante ha raccontato qualcosa di inedito, che sarebbe riferito al 2018, quando la sua casa discografica, convinta che non avrebbe vinto nella cerimonia dei Grammy, decise di non pagarle il viaggio. Ebbene, come sappiamo tutti, Laura vince proprio con Hazte Sentir ai Latin Grammy, come miglior album pop tradizionale. Sembra che da quel momento i rapporti tra Laura e la sua casa discografica si interruppero per sempre. Soltanto adesso a distanza di anni, la verità è venuta fuori e Laura ha sentito il bisogno di togliersi qualche sassolino dalle scarpe. 

Il racconto di Laura

Chiamai la mia casa discografica e mi dissero: “Per l’età che hai e per la scena musicale attuale, crediamo che non vincerai. Per questo abbiamo deciso di non pagarti il viaggio”. Mi rattristai molto fino a piangere. I miei genitori mi convinsero a fare un viaggio di famiglia a Las Vegas, e nel caso avessi vinto ne avremmo avuto un ricordo. Vinsi. E da allora non parlo più con i miei discografici in Italia“. Queste le parole della cantante, la quale ha poi aggiunto che in seguito alla vittoria, la sua casa discografica le avrebbe mandato un mazzo di fiori per congratularsi con lei, ma che Laura avrebbe mandato indietro. “Ora, in occasione dei Golden Globe, mi hanno inviato un mazzo di fiori, che ho rifiutato e rispedito indietro”. 

Una star internazionale, ma nel cuore sempre una donna semplice

Nonostante in tutti questi anni Laura ha conquistato un successo straordinario a livello internazionale, non si è mai montata la testa. Il suo modo di vivere non è cambiato, è sempre rimasta la donna semplice e genuina che è. Ovviamente è cresciuta, è maturata, è diventata mamma e la sua vita è cambiata radicalmente, rispetto a quando si presentò al Festival di Sanremo, quando era soltanto una ragazzina. Nel corso dell’intervista dice di non aver mai sognato di diventare famosa e che forse è proprio per questo motivo che le piace tanto fare quello che fa, al mille percento. Pare sognasse di diventare un architetto o suonare al piano bar da sola. Invece, la vita le ha riservato tanto altro.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *