la-veglia-a-miami,-davanti-alle-macerie

La veglia a Miami, davanti alle macerie

Spread the love

MIAMI – Foto di cari scomparsi, fiori e una veglia funebre notturna. Così vengono ricordati tutti i morti – i dispersi – del crollo del palazzo avvenuto a Surfside, Miami, fra mercoledì e giovedì notte scorsi.

Al momento solo 11 corpi sono stati recuperati e identificati, almeno 150 persone sono invece date per disperse fra le macerie e – verosimilmente – decedute. A raggiungere le commemorazioni i loro parenti, alcuni giunti anche dall’estero e senza visti, grazie all’intercessione di alcune organizzazioni umanitarie.

I lavori di ricerca – spiega la NBC – sono resi ancora più frustranti dal fatto che il palazzo di 12 piani si è completamente sgretolato durante il collasso. Le macerie hanno tutte dimensioni diverse, e non ci sono lastroni da spostare con le gru, ma un’infinità di blocchi di cemento a volte grandi anche solo come palline da baseball.

keystone-sda.ch / STF (Marta Lavandier)

Guarda tutte le 7 immagini

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *