la-trincea-sulla-giustizia-per-non-far-sbriciolare-il-movimento-5-stelle
Spread the love

il presidente del Consiglio Mario Draghi, intervenuto ieri alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario 2021 della Corte dei Conti

Chi temeva, o sperava, che la nuova ministra della giustizia Marta Cartabia facesse la semplice comparsa in una scena minata da divisioni asprissime tra i partiti, si sbagliava di grosso.

La nuova ministra della giustizia, Marta Cartabia, incontra i partiti e chiarisce subito quale sarà la linea del suo minister: riforma della giustizia penale e attenzione ai diritti dei detenuti

«Sostenere questo governo significa condividere l’irreversibilità della scelta dell’euro», ha dichiarato il presidente

Marta Cartabia in un incontro a Montecitorio con i responsabili Giustizia della maggioranza, ha messo a punto un ordine del giorno sulla giustizia penale

Gli auguri di buon lavoro del Cnf e delle istituzioni forensi. Caiazza, Ucpi: «Finisce un’epoca giustizialista»

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *