la-spesa-sostenibile:-i-prodotti-di-stagione-di-aprile

La spesa sostenibile: i prodotti di stagione di aprile

Spread the love

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 08/04/2021

I prodotti di stagione di aprile sanciscono ufficialmente l’ingresso nella stagione primaverile. Sono ricchi di vitamine, colorati. Un’esplosione di gusto ed aromi, vedono arrivare nel piatto primizie ed erbe spontanee. 

Non solo frutta e verdura: anche il pesce è di stagione

Scegliere la stagionalità dei prodotti vale anche quando si parla specie ittiche (si, ci sono anche il pesce e la carne di stagione, legati ai cicli riproduttivi di ogni specie) : permette un maggior rispetto dei tempi naturali e anche di risparmiare, perché non saranno serviti metodi troppo artificiali per “forzare” la Natura.

Ad esempio con la primavera spazio in tavola a gallinelle, cefalo, granchi, mormore, occhiate, scampi, sardine, spigole, totani e seppie. 

Frutta e verdura di stagione

Parlando di ortaggi, ad aprile arrivano invece asparagi, fave, barbabietole, cicoria, cavoli, carote, cime di rapa, cipollotti, coste, finocchi, erbette, indivia, lattuga, il primo luppolo, piselli, porri, radicchio, rape, ravanelli, spinaci e rucola. 

Nel cesto della frutta, scorta di vitamine con arance, limoni, mele, pere e le prime fragole. Vediamo l’elenco più nel dettaglio

Frutta di stagione ad aprile

  • Arance (ancora per un po’)
  • Limoni
  • Kiwi
  • Mele
  • Pere
  • Fragole
  • nespole
  • pompelmi

Verdure di stagione ad aprile

  • aglio
  • agretti
  • asparagi
  • asparagi selvatici
  • bietola
  • broccolo
  • carciofo
  • carota
  • cavoli (verza, cappuccio e cavoletti di Bruxelles)
  • cicoria
  • cima di rapa
  • cipolla fresca
  • cipollotti
  • crescione
  • erbette
  • fagiolini
  • finocchio
  • indivia
  • lattuga
  • luppolo selvatico
  • ortica
  • patate novelle
  • piselli
  • rabarbaro
  • radicchio
  • ravanello
  • rucola
  • spinaci
  • scalogno
  • taccole
  • tarassaco
  • valerianella

Leggi anche:

Primavera in quarantena tra orto e giardino, erbe commestibili e semenzai

Condividi L’Articolo

L’Autore

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *