la-russia-ha-richiamato-l’ambasciatore-negli-stati-uniti-dopo-i-commenti-di-biden-su-putin

La Russia ha richiamato l’ambasciatore negli Stati Uniti dopo i commenti di Biden su Putin

Spread the love

La Russia ha richiamato il proprio ambasciatore negli Stati Uniti dopo i commenti sul presidente russo Vladimir Putin fatti dal presidente statunitense Joe Biden durante un’intervista data martedì al canale televisivo statunitense ABC News.


Nell’intervista Biden stava commentando la possibilità che il governo russo abbia cercato di favorire la rielezione di Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2020, senza successo, come sostenuto dall’intelligence statunitense in un rapporto appena pubblicato. Biden ha detto che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe «pagato il prezzo» della sua intromissione nelle elezioni americane.


Rispondendo alla domanda del giornalista che gli chiedeva se ritenesse Putin un assassino, inoltre, Biden ha risposto: «Sì, lo penso».

Il ministero degli Esteri russo ha dichiarato in un comunicato di aver per questo richiamato a Mosca il proprio ambasciatore negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, per discutere del futuro delle relazioni tra Russia e Stati Uniti. La decisione, spiega il comunicato, è stata presa per assicurare che i legami tra i due paesi non si danneggino in modo irreparabile.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *