la-ricetta-del-gruppo-una-per-l’ospitalita-italiana
Spread the love

Maggior controllo, maggior qualità, miglior servizio, è questa la ricetta del Gruppo UNA per l’ospitalità italiana.

Dall’11 al 15 ottobre Rimini è diventata la capitale italiana dell’ospitalità. Una vera kermesse che ha visto nella giornata del 12 ben 3 eventi di alta formazione, Hospitality Day, ITHIC, Leadership from Chaos, organizzati dalla società di consulenza e formazione Teamwork, riempire il Palacongressi di oltre 3.800 partecipanti venuti da tutta Italia, operatori turistici e grandi nomi del settore, nonchè della partecipazione del ministro del Turismo Garavaglia.

L’ascolto del vissuto e dei consigli dei migliori professionisti del settore è stato anche quest’anno il punto di forza dell’evento. A chiudere la settimana nel polo fieristico riminese SIA, Hospitality Design, la fiera del settore arrivata al suo 70mo compleanno.

Proprio in occasione dell’Hospitality day di Rimini abbiamo avuto l’opportunità di intervistare Fabrizio Gaggio, Direttore Generale Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana con 46 strutture suddivise su 3 brand UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY.

Un nuovo rinascimento si sta affacciando nel mondo dell’Hotellerie italiana. Dopo un anno e mezzo di tempesta perfetta, si comincia a respirare nuovamente aria di ottimismo e innovazione.

E’ vero! Questo 2021 è stato caratterizzato da un grande fermento anche al nostro interno. Gruppo UNA sta investendo in modo significativo nelle piazze turistiche di maggior richiamo.

Prendiamo ad esempio la capitale. Gruppo UNA passa dalle attuali 200 stanze dell’UNAHOTELS Decò a quasi raddoppiare l’offerta con l’ingresso di due nuove realtà: l’Hotel Art by the Spanish Steps, un boutique hotel di 47 camere e UNAWAY Hotel Empire Roma in via Aureliana con ben 117 camere, diversificheranno il ventaglio della nostra offerta romana.

UW Hotel Empire Roma reception
UW Hotel Empire Roma reception

E il prossimo anno avremo una nuova apertura nel cuore di Trastevere, area dove al momento non vi è grande ricettività. Il progetto, che vede la ristrutturazione di un edificio dei primi del 900, racconterà la romanità nella sua massima espressione.

Inoltre vorremmo crescere anche a Roma nel settore degli appartamenti serviti, come già abbiamo fatto recentemente a Firenze, Viareggio e Milano.

Crediamo molto infatti nell’offerta ibrida e i 63 appartamenti di Torre GalFa, un immobile iconico per la città meneghina, simbolo da sempre di innovazione, con una conciergerie dedicata, una vista spettacolare e un design accattivante offrono una ospitalità di eccellenza a chi necessiti di un soggiorno di classe per un medio periodo.

Non dimentichiamo che sempre a Milano, a maggio, abbiamo inaugurato il prestigiosissimo flagship hotel Milano Verticale | UNA Esperienze. Un nuovo multiforme e dinamico punto di riferimento per chi visita, ma anche per chi abita la città della madonnina, grazie anche ad una offerta enogastronomica prestigiosa declinata in tre diverse soluzioni. Una vera icona della milanesità architettonica, gastronomica e esperienziale.

UE MilanoVerticale Milano garden
UE MilanoVerticale Milano garden

Il tema di quest’anno della fiera di settore SIA è stato Be confident un invito a costruire rapporti di fiducia autentici tra aziende e clienti.  Come ha declinato il vostro gruppo questo invito a fronte di un consumatore più consapevole che chiede oggi prodotti che garantiscano anzitutto sicurezza e benessere?

Il nostro gruppo, da inizio pandemia, ha istituito una task force dedicata per definire e curare l’applicazione di un protocollo di sicurezza, UNAsafe, allo scopo di  tutelare la salute dei nostri ospiti e dipendenti. Inoltre abbiamo studiato e offerto ai nostri ospiti una polizza assicurativa a copertura dei rischi sanitari connessi alla pandemia e abbiamo fortemente sponsorizzato la vaccinazione dei nostri dipendenti prendendo parte al programma di vaccinazione aziendale di Gruppo Unipol.

D’altra parte, i nostri sforzi vanno da sempre nella direzione della massima garanzia di sicurezza e igiene, lo confermano i tanti riconoscimenti ricevuti tra cui il Trusted cleanliness, da parte di Trustyou per la pulizia nei nostri hotel. L’ultima nostra iniziativa a tutela della clientela MICE e dei nostri dipendenti introduce la possibilità di effettuare tamponi rapidi antigenici pre-evento direttamente in hotel per coloro che sono sprovvisti di Green Pass, per godere in tutta sicurezza degli eventi che finalmente stanno ricominciando. Maggior controllo, maggior qualità, miglior servizio questo il nostro motto e i feedback degli ospiti ci stanno dando ragione con una valutazione media in salita negli ultimi anni.

Per quanto riguarda il benessere, Gruppo UNA crede che, accanto ad una offerta di prodotto innovativa e al passo con i tempi, debba esserci sempre un servizio unico, esclusivo ed attento; in questo binomio inscindibile di prodotto e servizio risiede, a nostro modo di vedere, il vero lusso.

UE Hotel Art Rome exibition
UE Hotel Art Rome exibition

Noi vogliamo offrire una vera esperienza a tutto tondo ai nostri ospiti, corredando l’ospitalità con ciò che di meglio abbia da offrire il territorio in cui si trova la struttura ospitante.

Uno sforzo di controllo e personalizzazione del servizio al quale stiamo lavorando alacremente anche esplorando le nuove frontiere dell’innovazione gestionale.

Gruppo UNA vuole essere un innovatore sia dal punto di vista di prodotto che di gestione di azienda implementando le migliori soluzioni informatiche presenti sul mercato al fine di ottimizzare l’offerta e tracciare al meglio le esigenze del Cliente per un CRM di qualità.

The post La ricetta del Gruppo UNA per l’ospitalità italiana appeared first on Excellence Magazine.