la-casa-della-strega-di-hansel-e-gretel-esiste-davvero.-hai-il-coraggio-di-entrare?

La casa della strega di Hänsel e Gretel esiste davvero. Hai il coraggio di entrare?

Spread the love

Una tranquilla e piacevole passeggiata attraverso la residenziale Walden Drive, a Beverly Hills, può trasformarsi in un’esperienza inaspettata e a tratti inquietante, perché è qui che sorge una casa fiabesca. Attenzione però perché non si tratta del castello di una principessa o dell’abitazione una fata, ma della casa della strega di Hänsel e Gretel. O almeno così sembrerebbe.

Non è un caso che la Spadena House, questo il suo nome, sia stata ribattezzata Witch’s House, ma una cosa è certa, non è fatta di marzapane. Al contrario, invece, è realizzata in muro e cemento ed è un vero e proprio gioiello architettonico. Anche se a guardarla, certo, genera un po’ di inquietudine.

A guardarlo da fuori sembra un edificio fatiscente e vacante, uscito direttamente da qualche libro di fiaba che aveva come protagonista delle streghe brutte e cattive da sconfiggere, ma in realtà una casa a tutti gli effetti. Ad abitarla è Michael J. Libow.

Spadena House

Spadena House

Le persiane sembrano cadere, il tetto, ricurvo e arricciato, dà la sensazione che la casa possa volare da un momento all’altro, il cortile è contraddistinto da rose e spine. Ma davvero qualcuno ha il coraggio di abitare in quella che sembra la casa di pan di zenzero occupata dalla strega di Hansel e Gretel?

Sì, l’abitazione è oggi di proprietà dell’agente immobiliare Michael J. Libow. Di conseguenza, visitare i suoi interni non è possibile. Ma nonostante questo, le guide turistiche locali portano ogni giorno turisti provenienti da ogni dove davanti alla casa. Spadena House, in quel di Beverly Hills è davvero una celebrità.

Spadena House

Spadena House

E in effetti, celeb lo è davvero, dato che ha fatto da sfondo al film Clueless, e, ancor prima, è apparsa sullo schermo nel film muto del 1921 The Face of the World.

L’edificio è stato costruito un anno prima, nel 1920, come sede dei Willat Studios dal direttore artistico di Hollywood Harry Oliver, ed è stato utilizzato sia come studio che come camerino. Dopo la chiusura dello studio, venne trasformata in residenza privata. Alla fine del secolo scorso, però, la casa è stata messa in vendita e il rischio di demolizione era più concreto che mai: nessuno voleva vivere in una casa con un tetto con un tetto appuntito e sbilenco, le minuscole finestre e l’aspetto angosciante.

È in quegli anni che Libow ha scelto di acquistarla, trasformandola in quella che è oggi: l’incarnazione perfetta della casa di una strega. Ha lavorato agli interni per dare la continuità favolistica che appare anche nell’architettura. Assicura, però, che nessun forno a misura di bambino è stato installato al suo interno.

Spadena House

Spadena House

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *