involtini-di-porro-e-speck,-croccanti-bocconcini-fritti-per-l’aperitivo-serale
Spread the love

Vi piace il porro? “la cipolla gentile”, delicata e molto versatile in cucina, come condimento per primi piatti, vellutate e creme, per i soffritti, utilizzata al posto della cipolla, o protagonista della nostra ricetta, arricchito da speck ed edamer, come antipasto o aperitivo sfizioso: involtini di porro e speck.

Una ricetta facile e veloce da preparare: in poco più di mezz’ora saranno pronti e, con poco sforzo, si otterrà risultato eccellente: croccanti bocconcini dal sapore gustoso e delicato, dovuto alla “scottatura” delle foglie di porro che perdono il loro sapore forte. Un gustoso abbinamento porro-speck, che fritto è ancora più buono, un lusso da concedersi ogni tanto, una sfiziosità davvero buona!

Involtini di porro e speck

Ingredienti in dosi variabili a piacere

  • 4 porri
  • fette di speck o pancetta
  • formaggio edamer a fette, emmental o scamorza

    per la panatura:
  • farina
  • un uovo
  • pangrattato
  • sale e pepe

    per la frittura:
  • olio per friggere

Involtini di porro e speck

Procedimento

Spuntate i porri, lavateli e fateli lessare in acqua bollente salata per circa 10 minuti, poi scolateli bene. Ricavate le foglie, stendetele aperte su un tagliere ed appoggiatevi sopra lo speck ed il formaggio; arrotolate le foglia di porro fino ad ottenere degli involtini. Impanate gli involtini passandoli nella farina, poi nell’uovo sbattuto con poco sale e pepe, quindi nel pangrattato.

Friggeteli in olio bollente fino alla formazione della crosticina croccante, e scolateli su carta assorbente per asciugarli dall’unto.

Servite gli involtini di porro e speck ben caldi, accompagnati da salsa maionese o da una veloce salsa rossa agrodolce

Salsa rossa agrodolce

  • 100 g di Sugo pronto al pomodoro
  • 2 cucchiaini di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di aceto
  • qualche foglia di prezzemolo
  • un pizzico di sale

Frullate il tutto e servite.

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *