involtini-di-peperoni-del-ghiottone,-bocconi-che-si-sciolgono-in-bocca.-il-trucco-e-aggiungere-questo-latte
Spread the love

Gli involtini di peperoni, sono semplici da preparare, e a seconda delle loro dimensioni e farcitura, possono essere serviti come aperitivo, antipasto, secondo piatto e/o piatto unico. Per preparare gli involtini, occorre scegliere dei peperoni belli carnosi, per un tocco coreografico potete scegliere dei peperoni di colore diverso.

Per il ripieno ovviamente potete dare sfogo alla vostra fantasia, usare prodotti secondo i propri gusti. Dopo la cottura, potete scegliere di servirli, interi come secondo piatto e/o piatto unico, oppure di tagliarli a bocconcini e/o a rondelle, per servirli come aperitivo e/o antipasto. Qualunque sia il fine della loro preparazione, non abbiate timore, sarà un vero trionfo. Di seguito andiamo a preparare degli involtini di peperoni, ripieni di speck e polpettoncini con cuore di fiordilatte filante.

Ingredienti per quattro involtini:

  • 2 peperoni medi
  • 200 gr di carne macinata (manzo, maiale oppure mista)
  • 8 fette di speck
  • Fiordilatte qb
  • 1 albume
  • Una fetta di pane raffermo
  • Latte qb
  • Pane grattugiato
  • Olio evo
  • Aglio in polvere
  • Prezzemolo
  • Sale

Procedimento:

Per realizzare gli involtini di peperoni del ghiottone, iniziate a lavare ed asciugare i peperoni, cuoceteli in forno, oppure su di un piatto di ghisa sul fornello a fiamma media. Nel frattempo che i peperoni cuociono, mettete in una ciotola la fetta di pane raffermo e copritela con il latte. In una ciotola mettete la carne tritata, la mollica del pane strizzata, l’albume, il prezzemolo tritato, un poco d’aglio in polvere e un pizzico di sale. Amalgamate tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto compatto.

Dividete l’impasto così ottenuto in quattro parti uguali, date forma ai polpettoncini, inserendo in ognuno un pezzetto di fiordilatte, sistemateli in un piatto e metteteli a riposare in frigo per almeno due ore.

Appena i peperoni saranno cotti, fateli raffreddare, ed eliminate la pelle estera, divideteli a metà ed apriteli a libro. Trascorso il tempo di riposo della carne, possiamo assemblare gli involtini del ghiottone. Adagiate su un tagliere, una metà del peperone aperto a libro, sistemate sopra due fette di speck e un polpettoncino, arrotolate su se stesso, per ottenere un involtino, eseguite la stessa operazione con i peperoni restanti.

Passate gli involtini nel pane grattugiato, e sistemateli in una pirofila leggermente unta con olio evo, e mettete in forno preriscaldato a 180° per circa venti minuti, girandoli almeno una volta.

Appena saranno cotti, sfornateli impiattate e servite caldi.

Di Terry

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *