incidente-sul-lavoro:-muore-un-giovane-operaio-di-26-anni
Spread the love

Un giovane operaio di 26 anni è morto ieri dopo essere stato colpito da una ruspa mentre era a lavoro presso la discarica di Hera a Cervia.

Cervia giovane operaio muore sul lavoro
(Getty Images)

Aveva solo 26 anni l’operaio deceduto nella serata di ieri mentre si trovava a lavoro presso la discarica di Hera a Cervia. Stando alle prime informazioni, la vittima stava lavorando, quando improvvisamente sarebbe stata colpita da una pala meccanica in movimento. Un impatto che gli ha provocato gravi ferite. Sul posto, lanciato l’allarme, si sono precipitati i soccorsi del 118 che hanno trasportato d’urgenza il giovane in ospedale, dove è deceduto poco dopo per i traumi riportati. Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri, sopraggiunti presso la discarica.

Leggi anche —> Tragedia in un cantiere: operaio perde la vita sul lavoro

Cervia, colpito da una ruspa sul posto di lavoro: muore operaio di soli 26 anni

Carabinieri
Carabinieri (mino21 – Adobe Stock)

Leggi anche —> Incidente drammatico sull’autostrada: ragazzo perde la vita

Un giovane operaio di 26 anni è morto nella serata di ieri, giovedì 14 gennaio, mentre lavorava presso la discarica Hera a Cervia, comune in provincia di Ravenna. La vittima è Christian Vernocchi, operaio 26enne di una ditta in subappalto, Romagna Chimica. Il ragazzo, secondo quanto riporta la redazione di Ravennaedintorni.it, sarebbe stato improvvisamente colpito da una ruspa mentre lavorava nella stazione di trasferimento dei rifiuti.

Lanciato l’allarme da parte dei presenti, sul posto in pochi minuti sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che, dopo le prime cure, hanno trasportato d’urgenza il giovane presso l’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena. Nonostante i tentativi dei medici di salvargli la vita, l’operaio è deceduto poco dopo l’arrivo presso il nosocomio a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente.

Intervenuti presso la discarica anche i carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima che hanno provveduto agli accertamenti del caso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

La tragedia ha sconvolto l’intera comunità di Cervia che ha inviato numerosi messaggi di cordoglio alla famiglia della vittima. Tra questi anche quello del sindaco Massimo Medri che ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia ed ha dichiarato: “Quando si verifica un simile evento siamo tutti sconfitti, perché in una società civile e avanzata non è ammissibile morire nell’adempimento del proprio dovere. È un giorno di dolore che ci deve fare riflettere su come evitare questi incidenti, eliminando le cause che portano agli infortuni e alle morti“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

😢 L’intera nostra comunità è vicina alla famiglia di Christian Vernocchi, che oggi ha perso la vita in un incidente sul…

Pubblicato da Comune di Cervia su Venerdì 15 gennaio 2021

Il primo cittadino ha poi concluso che la sicurezza sui luoghi di lavoro deve rappresentare una priorità della società per far sì che certe tragedia possano essere evitate.

Category: Art

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *