in-spagna,-partono-i-treni-low-cost-ad-alta-velocita

In Spagna, partono i treni low cost ad alta velocità

Spread the love

Il viaggio di prova dei nuovi treni spagnoli Avlo è andato benissimo. Dal 23 giungo i primi treni ad alta velocità low cost inizieranno quindi a circolare per la Spagna. Viaggeranno a 300 chilometri orari e collegheranno Madrid a Barcellona (con fermate a Saragozza, Tarragona, Guadalajara, Catalayud, Lleida, Girona e Figueras).

L’alta velocità ferroviaria spagnola a basso costo partirà con quattro corse giornaliere tra Madrid e Barcellona. I prezzi? Scandalosi. I biglietti ferroviari partono da 7 euro e, proprio per questi prezzi stracciati, Avlo ha già venduto 200mila biglietti per viaggiare tra le due città spagnole. Prezzi ancora più bassi per i ragazzi sotto i 14 anni (5 euro) e sono previste offerte per le famiglie. Al momento non è possibile viaggiare con il proprio animale sui treni Avlo, ma si può portare un cane guida o da assistenza.

Un po’ come si viaggia in aereo, a bordo del treno ad alta velocità si può portare una sola valigia (dimensioni massime: 27 x 36 x 25 cm, senza limite di peso) e una borsetta gratuitamente, il bagaglio in accesso è a pagamento (10 euro al momento dell’acquisto, 15 se si aggiunge successivamente e 30 se si aggiunge 30 minuti prima della partenza). Infatti, sul prezzo base del biglietto, il passeggero può aggiungere altri servizi, come per esempio la scelta del posto, la possibilità di modificare o di cancellare la prenotazione.

Per inaugurare il nuovo servizio ferroviario ad alta velocità, l’intero treno è stato unificato a un’unica classe economica eliminando anche la carrozza ristorante, guadagnando il 20% di capacità ottenendo così fino a 438 posti (23 per ciascuna carrozza) con poltrone girevoli in base al senso di marcia. Bello anche l’interno del treno che ha rivestimenti con colori chiari, per differenziarlo dal resto della flotta Renfe, il pavimento ha colori viola e grigi e poster azzurri con il logo Avlo sulle porte che separano le 12 carrozze.

Sul treno, i passeggeri possono usufruire di distributori automatici, connessione Wi-Fi, schermi e della piattaforma di contenuti Play Renfe.

Il treno ad alta velocità era stato presentato a dicembre del 2019 e avrebbe dovuto debuttare ad aprile 2020, ma a causa della pandemia il servizio ha subìto uno stop ed è riuscito a partire solo dopo un anno. Chissà quando ne avremo uno anche in Italia?

avlo-treno-alta-velocita-low-cost-spagna

Avlo, il treno ad alta velocità low cost della Spagna

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *