il-vaccino-di-j&j-puo-ripartire,-ma-con-una-nuova-etichetta

Il vaccino di J&J può ripartire, ma con una nuova etichetta

Spread the love

STATI UNITI

23.04.2021 – 23:30

Durante una riunione d’emergenza, gli esperti hanno dato l’ok alla ripresa delle somministrazioni del siero

Però, l’azienda farmaceutica dovrà aggiungere un’etichetta d’avvertimento sulle fiale

WASHINGTON – Gli Stati Uniti dovrebbero riprendere la somministrazione del preparato di Johnson & Johnson, in quanto «i benefici superano i rischi».

È quanto hanno deciso di raccomandare gli esperti del Comitato consultivo dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), che si sono incontrati oggi per una riunione d’emergenza volta a valutare se e come procedere con la somministrazione del siero. Il preparato, lo ricordiamo, è legato a 15 casi (negli Stati Uniti) di una rara coagulazione del sangue, che hanno causato tre decessi.

Durante la discussione, gli esperti hanno dibattuto i pro e i contro di diverse opzioni, tra cui sospenderne l’uso per tutte le persone, di ogni età o sesso, raccomandarne l’uso solo per gli adulti dai 50 anni in su, o raccomandarne l’uso generale, con l’eventualità per le donne sotto i 50 anni di poter scegliere un altro vaccino Covid-19 (ovvero i vaccini mRNA).

La somministrazione solo agli uomini è stata esclusa sin da subito, in quanto i funzionari dei CDC che hanno presentato i dati sulle trombosi hanno spiegato che era troppo presto per essere sicuri che gli eventi colpiscano solo le donne, aggiungendo che stanno analizzando alcuni possibili casi anche tra gli uomini.

Alla fine, a spuntarla in una votazione finale, con 10 voti a favore, 4 contrari, e 1 astensione è stata una raccomandazione generale: «Il vaccino è raccomandato per le persone di 18 anni e più, sulla base dell’autorizzazione di uso di emergenza della FDA».

Tuttavia, Johnson & Johnson dovrà mettere una nuova etichettatura sulle fiale, per avvertire «le donne sotto i cinquant’anni del rischio di coaguli del sangue legato alla vaccinazione», ha chiarito il Comitato consultivo, che è un pannello esterno di esperti che consiglia i CDC.

La raccomandazione odierna apre ora la strada ai regolatori statunitensi per rimuovere la sospensione dell’uso del siero di J&J, già a partire da questo fine settimana.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *