“il-sindaco-del-rione-sanita”,-il-mitico-personaggio-di-de-filippo-e-un-di-leva-in-stato-di-grazia

“Il sindaco del Rione Sanità”, il mitico personaggio di De Filippo e un Di Leva in stato di grazia

Spread the love
Giorgio Carbone

Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all’attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per “La Notte” dal 1971 al 1995. Per “Libero” dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog

IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ

Raimovie ore 21.10. Con Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo  e Ernesto Mahieux. Regia di Mario Martone: Produzione Italia 2019. Durata: 1 ora e 55 minuti

LA TRAMA

Il “sindaco” del titolo è un capo camorrista che amministra da anni una sua personale giustizia nel noto quartiere napoletano. L’amministra dalla sua villa ai piedi del Vesuvio, componendo spesso colla sua temibile autorità le beghe dei malavitosi. Il suo impero comincia a barcollare quando entra in  conflitto  con un altro boss partenopeo.

PERCHÈ VEDERLO

Perché Di Leva è un grosso attore che ci piacerebbe vedere molto di più in cinema e in TV. Regge con piglio sicurissimo un personaggio reso mitico da Eduardo De Filippo una sessantina d’anni fa. Certo, non può avere la magia di Eduardo che riusciva  a trasformare quasi  un delinquente in un eroe. E non può evitare di ridurre un classico a una storia di comune malavita. Nonostante le pretese di Martone è un altro capitolo di “Gomorra”. Certo, ottimamente condotto. 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *