il-garante-della-privacy-blocca-tiktok

Il garante della privacy blocca TikTok

Spread the love

Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto nei confronti del social network TikTok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. Significa, di fatto, l’impossibilità per TikTok di operare in Italia. Il divieto durerà per il momento fino al 15 febbraio,

Il garante della privacy blocca TikTok

Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto nei confronti del social network TikTok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. Significa, di fatto, l’impossibilità per TikTok di operare in Italia.

Il divieto durerà per il momento fino al 15 febbraio, data entro la quale il Garante si è riservato ulteriori valutazioni.

La decisione dell’Autorità è stata presa in seguito alla vicenda della bambina di 10 anni di Palermo ma in realtà già a dicembre il Garante aveva contestato a TikTok una serie di violazioni: scarsa attenzione alla tutela dei minori, facilità con la quale è aggirabile il divieto, previsto dalla stessa piattaforma, di iscriversi per i minori sotto i 13 anni, scarsa trasparenza e chiarezza nelle informazioni rese agli utenti e uso di impostazioni predefinite non rispettose della privacy.

Con il provvedimento di oggi, preso a carattere d’urgenza in virtù dei recenti fatti di cronaca, il Garante è ora in attesa di chiarimenti da parte dell’azienda e contemporaneamente fa sapere che il provvedimento di blocco verrà portato all’attenzione dell’Autorità irlandese: recentemente TikTok ha comunicato di avere fissato la propria sede europea in Irlanda.

Se vuoi aggiornamenti su Il garante della privacy blocca TikTok inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni
relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi
dell’informativa sulla privacy.


Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *