il-caldo-ha-ucciso-una-famiglia-durante-un’escursione
Spread the love

STATI UNITI

22.10.2021 – 18:00

Il misterioso caso è stato risolto dopo più di due mesi. Si attende ancora l’autopsia sul cane

MARIPOSA – A metà agosto un’intera famiglia, composta da marito, moglie e la figlia di un anno, era stata trovata priva di vita su un sentiero vicino allo Yosemite National Park. Ora gli investigatori sembrano aver trovato la causa della morte: ipertermia, vale a dire temperature troppo elevate, con possibile disidratazione, ha dichiarato lo sceriffo di Mariposa. 

Il caso si era rivelato subito complicato: Jonathan Gerrish, Ellen Chung e la piccola Miju non presentavano infatti segni di lesioni. Inizialmente erano state prese in considerazione più ipotesi, tra cui le alghe velenose presenti nel fiume, o qualche sostanza tossica emanata dal suolo. Supposizioni che sono state smontate con l’avanzare delle indagini. 

Tra le vittime della tragedia anche il cane di famiglia, Oski. La causa della sua morte rimane indeterminata, ma stando allo sceriffo si può ricondurre sempre al caldo. 

Il sentiero seguito dalla famiglia presentava alcuni tratti ripidi e pochi alberi. Al momento del collasso avevano percorso quasi dieci chilometri, mentre le temperature quel giorno avevano toccato i 41 gradi. Nello zaino è stata trovata una borraccia vuota. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *