i-turisti-britannici-tornano-a-viaggiare:-«e-un-grande-sollievo»

I turisti britannici tornano a viaggiare: «È un grande sollievo»

Spread the love

REGNO UNITO

18.05.2021 – 06:00

Alle stelle le prenotazioni per il Portogallo, unico paese sulla “lista verde” britannica

Nei settori del turismo e dell’aviazione, regna ora l’ottimismo in vista dell’estate

LONDRA / LISBONA – Oltre alla riapertura di ristoranti e pub anche al chiuso, oggi sono arrivati i tanto attesi allentamenti alle restrizioni sui viaggi, e migliaia di cittadini britannici non hanno perso tempo, approfittandone subito per partire e godersi nuovamente il turismo.

È stato in particolare il Portogallo ad essere preso di mira, in quanto parte dei 12 paesi sulla lista verde del Governo britannico, ovvero le destinazioni dalle quali, al ritorno, non bisogna fare la quarantena. Così, i voli da Heathrow e Gatwick verso Lisbona, Faro e Madeira si son ben presto riempiti di turisti.

Il numero di partenze dall’Inghilterra, dalla Scozia e dal Galles ha dato forza all’industria del turismo, che spera sia l’inizio della tanto agognata ripresa. British Airways e Ryanair, interpellate dall’emittente BBC, si sono infatti dichiarate fiduciose.

Le prenotazioni, indica il Ceo di Ryanair, Michael O’Leary, sono aumentate da 500’000 a settimana all’inizio di aprile a 1,5 milioni a settimana ora. «Il tasso di prenotazioni suggerisce che c’è un’enorme quantità di fiducia, siamo molto ottimisti per i prossimi due mesi».

È un grande sollievo anche per l’aeroporto di Gatwick, il cui Amministratore delegato ha dichiarato che accogliere i turisti per la prima volta dopo mesi è stato «un grande sollievo», e che si aspetta un aumento «significativo» di viaggiatori entro la fine di maggio.

Inoltre, molti britannici non vogliono di certo rinunciare a godersi appieno le vacanze. L’agenzia di viaggi Thomas Cook ha riferito alla Bbc che l’85% dei clienti ha prenotato hotel a quattro o cinque stelle. Prima della crisi, era circa la metà di quel numero a concedersi questo tipo di lusso.

Dal canto loro, anche le agenzie di viaggio portoghesi hanno sentito subito l’impatto (positivo) sulle prenotazioni e credono che questo ritorno dei turisti britannici sia «il miglior modo per iniziare bene l’estate». Lo ha dichiarato il Vicepresidente dell’Associazione portoghese delle agenzie di viaggio e turismo (APAVT), Duarte Correia, al giornale economico ECO.

«Le aspettative sono molto alte, dal giorno dell’annuncio di Boris Johnson le prenotazioni online sono aumentate esponenzialmente, è una gran notizia», ha spiegato Correia.

L’ottimismo nel settore regna sovrano quindi, in attesa di allentamenti e della ripresa dei viaggi anche da e per altri paesi. 

AFP

Guarda tutte le 10 immagini

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *