i-luoghi-del-foliage-in-italia:-i-boschi-d’autunno-piu-belli
Spread the love

L’autunno è la stagione del cambiamento, della trasformazione: cambiano i colori, cambia il paesaggio, l’ambiente che ci circonda perde la patina di verde, si veste delle mille sfumature calde e attende una nuova primavera.

Ocra, marrone e rosso sono protagonisti indiscussi del fenomeno del foliage, un termine inglese utilizzato per indicare i colori autunnali e, in particolare, il momento di cambiamento al quale assistiamo ogni anno, quando le foglie degli alberi cominciano a cadere, cambiando i loro toni cromatici.

Questo fenomeno è diventato motivo di viaggio, causa di ricerca di quei posti in cui ammirarlo al meglio: è celebre nel Maine, New England e in Giappone è conosciuto come momijigari, ma sta diventando sempre più seguito anche nei confini nazionali italiani.

Dove ammirare il fenomeno del foliage in Italia

In Italia l’autunno è una stagione che regala scorci meravigliosi e sono in molti a muoversi lungo la Penisola alla ricerca dei luoghi più belli da fotografare per immortalare la bellezza dell’autunno associata ai panorami più incredibili del nostro Paese.

Quali sono i luoghi italiani del foliage, il fenomeno in cui autunno e foglie sono assoluti protagonisti? Scopriamoli insieme per decidere dove andare in vacanza a ottobre o dove organizzare le vacanze a novembre, per un weekend in autunno.

Valli del Trentino Alto Adige

Le valli del Trentino sono il luogo ideale da cui ammirare il foliage per chi ama il paesaggio montano. A fare da cornice la catena montuosa delle Odle, la Valle di Funes, una Perla delle Dolomiti: impossibile non restare a bocca aperta di fronte a tanta poesia e collezionare qui tante immagini di foglie autunnali.

Valli del Trentino Alto Adige

Valli del Trentino Alto Adige

Parco Nazionale del Gran Paradiso

L’autunno accende di colore le foglie di questi boschi che fanno invidia a tutto il mondo. Nei sentieri che attraversano il Parco del Gran Paradiso si ritrovano gli amanti della montagna e gli appassionati di escursioni alla ricerca di scorci nei quali immortalare le foglie in autunno. Da segnalare soprattutto la Valle di Cogne, un posto a dir poco fiabesco.

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Langhe

Il territorio delle Langhe si estende tra le province di Asti e Cuneo, pieno di vigneti e boschi, diventa un autunno un vero e proprio dipinto, comprensivo di un leggero e suggestivo strato di nebbiolina che avvolge tutto il panorama. Un luogo da scoprire per chi si chiede dove andare in vacanza a novembre, sia per le eccellenze gastronomiche, sia per i meravigliosi borghi: benvenuti nella terra del Barolo, tra Alba, Monforte d’Alba e Serralunga. 

Langhe

Langhe

Foreste Casentinesi

Dove andare in vacanza ad ottobre? Ci spostiamo in Toscana per passeggiare all’interno di quelle che sono state definite come le foreste più colorate d’Italia. C’è un periodo dell’anno preciso per ammirare qui l’incredibile fenomeno del foliage: le ultime due settimane di ottobre e le prime due di novembre si sale tutti sulla cime del Monte Penna per godersi lo stupendo spettacolo. Il territorio appare diviso in due zone, entrambe bellissime: sopra gli 800 metri di altezza dominano i faggi, mentre nella zona collinare, al di sotto degli 800 metri, ci sono querce e carpini. Uno spettacolo da ogni punto di vista.

Foreste Casentinesi

Foreste Casentinesi

Marche

Una delle regioni più sottovalutate d’Italia è anche la regione in cui il fenomeno del foliage è ammirabile ai massimi livelli: ci troviamo nel cuore della Riserva Naturale Regionale Monte San Vicino e Monte Canfaito, in quella tavolozza di colori autunnali che è la secolare faggeta di Canfaito.

Marche

Marche

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Ci spostiamo un po’ più avanti, al confine tra Marche e Umbria, in un luogo che offre uno spettacolo mozzafiato. Sono numerose e continue le escursioni e le passeggiate che vengono organizzate per godersi la vista dei Monti Sibillini dall’interno del Parco Nazionale ad essi dedicato.

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Parco Nazionale della Majella

Di parco nazionale in parco nazionale arriviamo nel Parco della Majella, in Abruzzo, dove il foliage dà spettacolo sul palcoscenico della natura. Impossibile resistere alla tentazione di fotografare tanta bellezza, passeggiando lungo la Valle dell’Orfento. Quello che compare alla vista è il paradiso dell’autunno.

Parco Nazionale della Majella

Parco Nazionale della Majella

Monti Cimini

Nel Lazio l’autunno si lascia ammirare in tutte le sue sfumature all’interno dei boschi dei Monti Cimini: per un tour completo che vi porti all’immersione in cotanta bellezza vi consigliamo di partire dal caratteristico borgo di Vitorchiano per scoprire questa incantevole zona.

Monti Cimini

Monti Cimini

Monti Nebrodi

Il territorio siciliano in cui organizzare delle fantastiche vacanze d’ottobre, tra faggete e boschi dai tenui colori. Un luogo selvaggio nel quale la forza della natura viene fuori in tutta la sua conturbante bellezza: un posto che affascina e conquista in ogni stagione, ma in autunno un po’ di più.

Monti Nebrodi

Monti Nebrodi

I colori di una nuova stagione, quella in cui i boschi si cambiano d’abito, indossando le tonalità calde del rosso, dell’ocra, del marrone: si resta così, incantati come in una fiaba, ad ammirare il fenomeno del foliage che cambia volto ai paesaggi italiani, trasformando cartoline d’estate in dipinti autunnali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *