i-giorni-di-vacanza-per-le-festivita-pasquali
Spread the love

Il Carnevale è passato da un po’ e si avvicina la Domenica delle Palme, ma quando sono le vacanze di Pasqua del 2021? Scopriamo il calendario delle festività e i giorni in cui le scuole rimangono chiuse.

Vacanze di Pasqua 2021

Le vacanze di Pasqua sono un momento molto atteso soprattutto per i giovani e per i bambini.

Tuttavia, per il secondo anno consecutivo, l’Italia non festeggerà la Pasqua come di consueto, con grandi pranzi in famiglia o immense grigliate con gli amici il lunedì di Pasquetta. Sono tante, infatti, le restrizioni imposte dallo Stato a causa della pandemia. Non sarà possibile uscire dalla propria regione, o mangiare nei ristoranti, soprattutto in base al colore della zona interessata.

Advertisements

Ciò, però, non significa che non sarà ugualmente una bella festa, un’occasione per rilassarsi e godersi la famiglia.

I ragazzi non vanno a scuola, e i lavoratori possono dormire un po’ di più, oltre a gustare l’immancabile cioccolato delle uova di Pasqua.

Ma vediamo quando sono le vacanze di Pasqua per il 2021 con il calendario delle festività.

Domenica delle Palme tradizioni nel mondo

Quando è Pasqua

Per conoscere i giorni di festa è necessario capire come si calcola la Pasqua. Infatti, essendo una “festa mobile”, ogni anno la data cambia. Questa è correlata al ciclo lunare e infatti la ricorrenza deve avvenire la domenica successiva alla prima luna piena che segue l’equinozio di primavera.

Il principio-regola che fissa la data della Pasqua cristiana fu stabilito a seguito del Concilio di Nicea, nel 325.

Questo afferma che la Pasqua cade la domenica successiva alla prima luna piena di primavera.

Per i cristiani, che seguono il calendario gregoriano, la Pasqua cade il 4 aprile 2021, preceduta dalla Domenica delle Palme del 28 marzo.

In genere, durante le vacanze di Pasqua le scuole rimangono chiuse dal giovedì al lunedì dell’Angelo, o Pasquetta, compreso.

Perciò, le festività pasquali per le scuole iniziano il primo di aprile e finiscono il 6 aprile.

Queste possono variare in base alla regione che stabilisce ad inizio anno scolastico le festività dell’anno. In genere, però, queste date coincidono per tutte le regioni italiane.

Naturalmente tutto questo è indipendente dal fatto che le lezioni si svolgano in presenza o con il sistema della didattica a distanza. In entrambi i casi, infatti, è prevista la sospensione delle lezioni in questo periodo.

Nel mondo del lavoro, ciò che conta sono i giorni festivi che, per la maggior parte dei lavoratori è solamente la domenica. Nel caso delle feste di Pasqua, invece, i giorni festivi sono sia la domenica di Pasqua che il lunedì dell’Angelo, ossia la Pasquetta, che quest’anno sarà il 5 aprile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *