i-14-paesi-del-mondo-dove-il-covid-non-e-mai-arrivato-(secondo-i-dati-dell’oms)
Spread the love

Secondo un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, a poco più di un anno dall’inizio della pandemia, sono 14 i paesi del mondo “covid free”, ovvero che non hanno registrato casi di coronavirus e dunque sono riusciti ad evitare tutte le drammatiche conseguenze che noi conosciamo bene.

Si tratta nella maggioranza dei casi di isole lontane ed esotiche, che oggi più che mai (dato che non si può viaggiare) ci appaiono un paradiso in terra. Ma non ci sono solo luoghi remoti e isolati, tra i paesi senza covid appaiono anche stati come Corea del Sud e Turkmenistan ma su questi, per evidenti motivi, la comunità scientifica è decisamente scettica. Si dubita in particolare del fatto che abbiano dati sanitari accurati o viene il sospetto che, pur avendoli, non li abbiano comunicati.

Ma, come dicevamo, la maggior parte dei paesi “covid free”, sono isole, isolotti o arcipelaghi (per la precisione 12) molto lontani dalla terraferma che, fin dall’inizio della pandemia, hanno attuato regole rigide per evitare l’arrivo del virus, di fatto bloccando il più possibile gli accessi al loro territorio.

I luoghi che, ad oggi, non conoscono il coronavirus sono:

  • Samoa americane, arcipelago del Pacifico meridionale
  • Isole Cook nel Pacifico Meridionale
  • Niue, isola sperduta del Pacifico
  • Narau, in Oceania
  • Sant’Elena, nell’oceano Atlantico centro-meridionale
  • Tonga, 170 isole del Sud Pacifico
  • Tuvalu,  nazione insulare polinesiana situata nell’oceano Pacifico
  • Okelau in Nuova Zelanda
  • Micronesia,  stato insulare dell’Oceania
  • Kiribati, che comprende 33 atolli corallini e altre isolette nel Pacifico centrale
  • Palau, nel Pacifico occidentale
  • Pitcairn, nell’Oceano Pacifico meridionale

@WHO

@WHO

Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità

Leggi anche:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *