holis-week,-il-fuori-salone-del-benessere
Spread the love

Perché abbiamo tutti bisogno di affidarci alle discipline olistiche per stare meglio? Una necessità che la pandemia ha incrementato e che ha trasformato sedute di yoga e meditazione in un rituale curativo. «Lo shiatsu è proprio l’arte del cuore, ma qualsiasi pratica manuale fatta col cuore diventa una manifestazione artistica. L’empatia e la sensibilità tra insegnante e allievo è fondamentale in questo settore. Le discipline olistiche non sono solo delle tecniche, ma integrano sempre corpo, mente e spirito. Il motivo per cui si stanno diffondendo così? Perché comunicano sempre col e al cuore, perché trattano l’individuo nella sua interezza e nella sua relazione con la comunità e perché hanno una vocazione creativa che ognuno può adattare alle sue esigenze». 

Holis Week: il programma 2021

L’edizione 2021 prevede l’acquisto di un PASS Premium di 30 euro per poter accedere a tutti gli eventi di tutte le città organizzati dai centri e non solo. «Con questo ticket vogliamo supportare il settore: il 15% del ricavato sarà infatti ridistribuito tra i centri partner partecipanti e il 2% sarà donato a Pangea, Onlus contro la violenza sulle donne». 

Il bagno sonoro con Johanna Maggy

C.

I talent presenti sono Johanna Maggy, Charlotte Lazzari, Giulia Pauselli, Marianne Mirage, Margot Sikabonyi, I Giardini di Ellis, Francesca Senette, Fabio Lodo, Stella Bellomo, Verdiana Ramina, Francesca Pietrosanti, Spazio Celeste, Michela Maltoni, Lucrezia Montrone, Ela Mare, Francesca e Roberto di Odaka Yoga, laScimmia Yoga,l ’Elefante Vege, Una parola buona per tutti, Licia Florio con Ciao Mondo e Sara di Postura da Paura.

Sette giorni di eventi fruibili sia in formato digitale che in presenza che si concluderanno con due appuntamento speciali sabato 13 novembre alla Fabbrica del Vapore a Milano e domenica 14 novembre da Cisalfa a Roma.

C.
C.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *