harry-e-meghan:-riconciliazione-con-la-royal-family?
Spread the love

Secondo diversi esperti reali i duchi di Sussex Harry e Meghan punterebbero a riconciliarsi con la Royal Family tra giugno e luglio. La coppia potrebbe approfittare di alcune importanti ricorrenze: oltre ai 95 anni della regina ad aprile, i 100 di Filippo a giugno e l’inaugurazione di una statua per Lady Diana a luglio. 

Prince Harry visit to Cardiff Castle

Un’estate sotto il segno della riconciliazione. E della bandiera britannica.

È quella che potrebbe attendere Harry e Meghan che, secondo diversi esperti reali, avrebbero in mente di lasciare il loro esilio dorato in California per passare un lungo periodo di tempo in Gran Bretagna, patria del principe.

Harry e Meghan, il 31 marzo scade la Megxit

principe-harry-meghan-markle-titoli-royal-family-news-1570812558


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni shock della biografia bomba


La spinta arriverebbe da una serie di importanti ricorrenze legate alla Royal Family nei prossimi mesi. Oltre al novantacinquesimo compleanno della regina Elisabetta, ad aprile, ci sarebbe il centesimo compleanno del principe Filippo a giugno e, ai primi di luglio, l’inaugurazione a Londra di una statua dedicata alla principessa Diana, madre di Harry.

Si tratta di eventi importanti a cui i duchi di Sussex vorrebbero partecipare, ma anche per tentare una via di riappacificazione con i Windsor dopo la brusca rottura della Megxit un anno fa, quando spiazzando tutti, con un comunicato via Instagram, hanno annunciato la loro separazione dai reali e la rinuncia al titolo di altezze reali insieme ad altri privilegi.

Il periodo di transizione fissato dalla regina per valutare i dodici mesi della coppia al di fuori del Palazzo scade il 31 marzo. Secondo vari commentatori Harry potrebbe pure anticipare il rientro in patria a stretto giro, Covid permettendo, per discutere della situazione con la nonna.

ll futuro dei Sussex tra business e beneficenza

Harry Meghan BritainRoyalBaby

Non sono pochi coloro che ritengono che il passo successivo, per i Sussex, sarebbe perdere anche il titolo di duchi, cosa che non vorrebbero, dato che intendono portare avanti varie iniziative imprenditoriali e di beneficenza e il legame che hanno ancora coi Windsor indubbiamente fa gioco.

Il problema è che sempre di più negli ultimi mesi Harry e Meghan hanno stretto accordi milionari con colossi con Netflix e Spotify, oltre alle iniziative da attivisti anche in campo sociale e politico che hanno fatto arricciare il naso ai membri della Corona.


Potrebbe interessarti: Meghan Markle compie 39 anni: gli auguri social della Royal Family


Molti, a corte e non solo, chiedono che diventino indipendenti a tutti gli effetti. Cosa deciderà Sua Maestà?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *