gli-over-50-sono-vaccinati,-ora-tocca-ai-45enni
Spread the love

LONDRA – Il Regno Unito ha concluso la vaccinazione delle persone delle categorie ad alto rischio (i vulnerabili o quelle professionalmente esposte) e degli over 50.

Un traguardo raggiunto in leggero anticipo rispetto alla tabella di marcia stilata dal governo Johnson: la data prevista era infatti quella del 15 aprile. «Abbiamo superato una tappa altamente significativa nel nostro programma di vaccinazione proponendo vaccini a tutti coloro che si trovano nei 9 gruppi ad alto rischio» si legge in un comunicato a firma del premier Boris Johnson.

Ora la campagna si rivolge alla fascia d’età tra i 45 e i 49 anni. A quanto pare le richieste sono molte, tanto che – riferisce la Bbc – il sito delle prenotazioni del Sistema sanitario nazionale britannico è andato in tilt questa mattina. In Irlanda del Nord la vaccinazione è aperta alla fascia d’età 40-45, in Galles a quella 40-49.

L’obiettivo della campagna britannica è di somministrare almeno la prima dose a tutti gli adulti entro la fine di luglio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *