gli-arredi-contemporanei-che-strizzano-l’occhio-al-passato
Spread the love

Esplorare luoghi fatati

L’artista Gio Bressana firma la nuova collezione di carte da parati Reminiscenze per Inkiostro Bianco. Il viaggio, iniziato nel 2019, prosegue con l’esplorazione del non-luogo, uno spazio quasi fatato dove l’incontro con la memoria rende più consistente l’esperienza.

Effetto vintage

Aramis, con la sua fantasia damascata in cui le parti lucide contrastano con quelle opache, evoca lo sfarzo della corte francese. Non a caso appartiene alla Palace Collection di Illulian, che interpreta con un’allure moderna i fasti del passato. In lana e seta filate a mano dai colori vegetali.

Universo Ponti

Sei decadi di vita e 136 progetti di Gio Ponti riprodotti in alta risoluzione contestualizzati storicamente (praticamente tutto il suo universo creativo) sono raccolti nel libro omonimo appena pubblicato da Taschen.

Mente e cuore

La sedia Remind di Pedrali si aggiunge alla collezione del designer catalano Eugeni Quitllet reinterpretando le curve sinuose delle sedie della seconda metà del XIX secolo in un monoblocco di polipropilene.

Al centro di Berlino

Il palazzo settecentesco di Andreas Schlüter rivive nell’Humboldt Forum di Franco Stella: Museo Etnologico e dell’Arte Asiatica, Humboldt Lab, mostre temporanee, negozi e servizi nel cuore della città.

A cura di Francesca Santambrogio Testi di Elena Dallorso

Trovate l’articolo completo sul numero di AD di Ottobre

Per abbonarti ad AD, clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *