giulio,-infermiere:-a-natale-il-mio-regalo-sara-fare-il-turno-da-oss-e-fare-il-giro-letti.
Spread the love

Giulio, Infermiere, denuncia: A Natale il regalo da parte della mia azienda è che dovrò fare il giro letti. Così non si può andare avanti!

Giulio S* è infermiere in Umbria e ci scrive denunciando il suo “regalo” natalizio: obbligato a fare l’OSS per carenza di personale.

“Gentili colleghi di AssoCareNews.it

vi scrivo per denunciare una situazione grottesca.

Ho scelto di scrivere a voi perchè avete aiutato la mia collega che non Le davano la mobilità.

Tornando a me sarò diretto: a causa delle assenze per congedi e malattia, per il giorno di Natale non ci sono abbastanza OSS.

Quindi sarò di turno il pomeriggio di natale come OSS.

Questo è quanto.

Lo trovo vergognoso ed ho chiamato i sindacati ma la mia azienda ha fatto qualcosa di meravigliosamente furbo: mi ha messo come infermiere aggiunto.

Peccato che poi l’oss sarà da solo ed i nostri pazienti sono tutti da mettere a letto in due.

Mi consigliano di far chiamare l’oss dell’altra unità ma anch’esso, ho scoperto, essere da solo. E anche lì ci sarà l’infermiere aggiunto.

E’ insostenibile.

Non si può andare avanti così!

Non mi arrendo però, intanto ho mandato una PEC in direzione ed il sindacato mi sosterrà.

Giulio S*“.

L’articolo Giulio, Infermiere: A Natale il mio regalo sarà fare il turno da OSS e fare il giro letti. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.