giovane-uccide-la-fidanzata-e-occulta-il-cadavere-in-un-modo-macabro
Spread the love

Un giovane di 28 anni avrebbe ucciso la fidanzata di 32 con cui conviveva e ne avrebbe occultato il cadavere all’interno del loro appartamento.

Scena del crimine
(Getty Images)

Un’escalation di violenza culminata con l’ennesimo femminicidio. Questo quanto sarebbe accaduto ad una donna di 32 anni presumibilmente uccisa dal suo fidanzato il quale ne avrebbe occultato i resti all’interno dell’abitazione in cui i due convivevano. L’uomo per mesi avrebbe altresì utilizzato il cellulare della giovane per rispondere ai suoi familiari e non destare alcun sospetto. Si sarebbe avvalso esclusivamente di app di messaggistica, rifiutando le chiamate in entrata.

Leggi anche —> Ragazza trovata morta appesa ad un albero: la zia rivela inquietante dettaglio

India, uccide la fidanzata ed occulta il cadavere in casa: accusato di omicidio

polizia india
Polizia indiana (Getty Images)

Leggi anche —> L’ultimo selfie, ragazza muore mentre si scatta una foto: la vicenda

L’avrebbe uccisa e poi ne avrebbe sepolto i resti all’interno dell’abitazione in cui convivevano, precisamente in bagno sotto la vasca. Questo l’agghiacciante e macabro delitto compiuto da un 28enne in India, a Palghar nello stato federato del Maharashtra, per cui adesso sarebbe accusato d’omicidio.

Lo scorso ottobre la coppia aveva deciso di andare a vivere insieme, nonostante la famiglia della vittima non fosse d’accordo tanto da interrompere i loro rapporti. I due si sarebbero trasferiti nell’area di Wangaon e sin da subito si sarebbero registrate tensioni: secondo i vicini, riporta la redazione Newstracklive, li avrebbero spesso sentiti litigare. Un’escalation che avrebbe visto al suo culmine la morte della donna poi seppellita sotto la vasca da bagno.

Per non destare sospetti nei conoscenti della 32enne con cui lei spesso si sentiva il giovane avrebbe preso possesso del suo cellulare, rispondendo ai messaggi su WhatsApp ed utilizzando i suoi social. Che qualcosa non andasse i familiari della ragazza se ne sarebbero subito resi conto rivolgendosi alle autorità.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia indiana
Polizia indiana (Getty Images)

I loro timori purtroppo era fondati. La polizia, giunta nell’appartamento avrebbe iniziato la ricerca della 32enne, rinvenendone i resti sotto la vasca da bagno. Attualmente il 28enne è indagato per omicidio volontario.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *