Spread the love

Oggi è la Giornata internazionale dell’Infermiere e come quotidiano sanitario, ma sempre più generalista, non potevamo dimenticare tutti i colleghi deceduti per Covid-19.

Non potevamo dimenticare oggi, in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, tutti i colleghi deceduti in Italia e nel mondo per Coronavirus. Per non oggi, giorno della nascita di Florence Nightingale, non è e non può essere una semplice manifestazione della categoria.

Il 12 maggio di ogni anno deve essere utilizzato per ricordare tutti gli Infermieri e gli Infermieri Pediatrici ammalatisi di Covid-19 e deceduti su un letto d’ospedale o a casa dopo aver difeso strenuamente la salute e l’incolumità dei loro Assistiti.

Sono migliaia nel mondo i colleghi morti di Covid, questa terribile Pandemia che ha colpito l’intero Pianeta e che ancora non si riesce a debellare.

Assieme ai colleghi vogliamo ricordare tutte le loro famiglie, i loro amici e i loro Pazienti, che hanno avuto modo di conoscerli nella vita privata e in quella pubblica e che li hanno amati e apprezzati da vivi.

Un abbraccio simbolico a tutti loro. Ovunque si trovano in questo momento staranno certamente facendo il loro dove: gli Infermieri!

Leggi anche:

Coronavirus. Tutti gli Infermieri morti per Covid-19. Oltre 100.000 colleghi contagiati sul lavoro.

Redazione AssoCareNews.it