fials-bologna-e-imola:-occorre-assumente-infermieri-a-tempo-indeterminato-dalla-graduatoria-concorsuale.

FIALS Bologna e Imola: occorre assumente Infermieri a tempo indeterminato dalla graduatoria concorsuale.

Spread the love

Ad oggi sarebbero stati assunti appena 300 Infermieri a tempo indeterminato dalla graduatoria del Concorso delle Aziende sanitarie bolognesi e imolesi. Lo riferisce la FIALS.

La FIALS di Bologna punta il dito contro I Direttori Generali dell’Area Metropolitana. Le notizie comunicate alla stampa – a dire di Alfredo Sepe, segretario provinciale del sindacato – non corrispondono alla realtà: “si assume con il contagocce, ad oggi sulle 3 Aziende Metropolitane, con una graduatoria a disposizione hanno preso servizio circa 300 Infermieri, una cifra irrisoria rispetto ai fabbisogni reali dei nostri ospedali”.

“Al netto della mancata comunicazione del personale uscito dalle aziende a avario titolo (pensionamenti, mobilità, dimissioni volontarie), secondo le nostre stime, servono almeno 800 infermieri da assumere immediatamente per far fronte al prossimo picco del coronavirus ( terza ondata) anche per dare fiato ed alleviare i carichi di lavoro di chi nei reparti è sotto pressione da mesi , ma serve personale anche per vaccinare gli altri operatori sanitari ancora in attesa di essere contattati per vaccinarsi” – aggiunge il sindacalista.

“Le Aziende si dovevano muovere in anticipo, la terza ondata era attesa da tutti e non basta giustificarsi con ‘abbiamo inviato migliaia di mail di assunzione’, i numeri reali sono irrisori, manca anche un piano di ammortamento delle liste di attesa, è inaccettabile ridurre l’attività chirurgica e le prestazioni ambulatoriali per una mancata e preventiva organizzazione logistico/strutturale per prevenire la terza ondata” – conclude Sepe.

L’articolo FIALS Bologna e Imola: occorre assumente Infermieri a tempo indeterminato dalla graduatoria concorsuale. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts