ferrari-250-gto:-in-vendita-a-66-milioni-di-dollari,-nuovo-record?

Ferrari 250 GTO: in vendita a 66 milioni di dollari, nuovo record?

Spread the love

Sul sito di James Edition, specializzato in oggetti di lusso, è in vendita l’esemplare numero 3413GT della Ferrari 250 GTO, al prezzo di ben 66 milioni di dollari (pari ad oltre 54 milioni di euro). Inserzionata dalla concessionaria italiana HP Cars di Parma, potrebbe diventare ufficialmente l’esemplare più costoso al mondo della storica supercar del Cavallino Rampante.

Esemplare doppiamente esclusivo

Questo esemplare della Ferrari 250 GTO, prodotta in sole 36 unità, è stato assemblato nel 1962 ed ha partecipato lo stesso anno nel campionato italiano di granturismo. Tuttavia, è una delle sette elaborate due anni dopo dalla Carrozzeria Scaglietti ed ha partecipato all’edizione 1964 del campionato internazionale di granturismo, nonché alla gloriosa Targa Florio.

Già venduto in passato a quasi 42 milioni di euro

La Ferrari 250 GTO numero 3413GT vanta già il record di vendita che ammonta a 48,4 milioni di dollari, pari a circa 41,7 milioni di euro. La vettura fu battuta all’asta nell’agosto del 2018 da RM Sotheby’s, durante l’evento Monterey Car Week che prevede anche il famoso Concorso d’Eleganza di Peeble Beach.

Se vuoi aggiornamenti su Auto storiche, Ferrari inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.


Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *