esofagite-da-reflusso:-che-cos’e,-quali-sono-i-sintomi-e-come-trattarla.
Spread the love

Esofagite da reflusso: che cos’è, quali sono i sintomi e come trattarla. Tutto quello che c’è da sapere!

L’esofagite da reflusso è una complicanza del reflusso gastroesofageo, di cui abbiamo già trattato nel precedente approfondimento:

Reflusso gastroesofageo: sintomi, diagnosi, prevenzione e trattamento.

 

Nell’esofagite abbiamo un infiammazione della parete dell’esofago dovuta al passaggio di questi liquidi gastrici.

I sintomi sono:

  • Bruciore retrosternale;
  • Acidità in bocca o sapore acido;
  • Aumento del bruciore post-prandiale;
  • Raucedine;
  • Tosse cronica;
  • Respiro corto ed affannoso.

Il trattamento prevede l’eliminazione dei fattori di scatenanti. Migliorare il proprio stile di vita risulta fondamentale. Cercare inoltre di eliminare le fonti di stress.

L’articolo Esofagite da reflusso: che cos’è, quali sono i sintomi e come trattarla. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.