ermal-meta-va-su-tutte-le-furie-e-lancia-frecciate-velenose-a-barbara-d’urso-e-alfonso-signorini
Spread the love

Ermal Meta è stato vittima di Scherzi a parte e lo scherzo è stato architettato, ai suoi danni, con la complicità della sorella Sabina.

Ermal Meta, che è un bravissimo cantante di origine albanese ma che vive in Italia da tantissimi anni, ha reagito malissimo allo scherzo e ha lanciato delle frecciatine molto velenose sia a Barbara D’Urso che ad Alfonso Signorini. Vediamo cosa è accaduto.

Lo scherzo de Le iene organizzato con la complicità della sorella Sabina

La sorella di Ermal Meta ha finto di avere dato il computer del fratello, al cui interno ci sono cose importantissime per lui sia di lavoro che personali, ad un giornalista in cambio della promessa di entrare nel mondo dello spettacolo.

Ermal Meta, quando ha saputo cosa la sorella, stando allo scherzo de Le Iene aveva fatto, è andato su tutte le furie.

Sabina ha detto al fratello che aveva dato il suo computer ad un giornalista perché “… Mi davano una mano per fare qualcosa in tv” e Ermal Meta le ha chiesto fuori di sé: “E che ca*** vuoi fare tu in tv? Quali competenze hai tu per lavorare in tv?“ e lei, riferendosi al giornalista che le aveva fatto queste promesse: “Mi ha detto che ci sono molte opportunità”.

Ermal Meta lancia frecciate velenose a Barbara D’Urso e a Alfonso Signorini

Quando Sabina gli ha detto di voler lavorare nel mondo dello spettacolo, il fratello le ha detto: “Opportunità per fare cosa? Per andare a fare l’ospitata a Domenica Live?” e così ha lanciato la prima frecciatina a Barbara D’Urso rivelando di non amare quel genere di programma.

E poi la sorella ha continuato reggendo benissimo lo scherzo organizzato da  Le Iene: “Una partecipazione al Grande Fratello, la prossima edizione…”, e Ermal Meta: “Al Grande Fratello?”, e lei: “Partecipando al Grande Fratello magari avrei potuto avere una svolta…”.

Ermal Meta: “Ma che svolta è? Ma che svolta è? Se vuoi svoltare devi lavorare! Il Grande Fratello, Sabina? Mi sta venendo da vomitare! È un modo per fare cosa? Per farti prendere per il c**o? Se ti sei stancata di lavorare questo è un problema… Vuoi fare un po’ di soldi? Te li do io i soldi”.

E poi lo scherzo è terminato quando la sorella gli ha rivelato che era tutto organizzato da Le Iene. A quel punto Ermal Meta ha potuto riprendere fiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *