embolia-polmonare-e-coronavirus:-quale-nesso?

Embolia Polmonare e Coronavirus: quale nesso?

Spread the love

Dall’emergenza della malattia da Coronavirus (COVID-19) a seguito di infezione da sindrome respiratoria acuta grave (SARS-CoV-2), diversi rapporti hanno descritto eventi procoagulanti significativi, inclusa l’embolia polmonare pericolosa per la vita (EP), in questi pazienti.

Sono state riportate frequentemente anomalie di vari parametri della coagulazione e sono state collegate a prognosi infausta. Sfortunatamente, si sa poco dell’epidemiologia e dei meccanismi fisiopatologici alla base dell’Embolia Polmonare (EP) associata a COVID-19 a causa della mancanza di ampi studi prospettici in questo contesto.

La comprensione di questi aspetti è fondamentale per la diagnosi precoce e la gestione appropriata di questa complicanza potenzialmente fatale.

In particolare, il dosaggio ottimale e la durata della terapia anticoagulante profilattica sono le principali preoccupazioni.

L’embolia polmonare è spesso associata a Covid-19.

In effetti, è stato riportato che l’EP si verifica in pazienti con COVID-19 in condizioni critiche nonostante la tromboprofilassi, mettendo in dubbio il possibile ruolo dell’implementazione di un dosaggio più elevato di tromboprofilassi rispetto a quelli utilizzati nella pratica standard.

Una ricerca internazionale.

E’ quanto emerso dal RapportoPulmonary embolism in patients with coronavirus disease-2019 (COVID-19) pneumonia: a narrative review“, a cura dei ricercatori
Yasser Sakr, Manuela Giovini, Marc Leone, Giacinto Pizzilli, Andreas Kortgen, Michael Bauer, Tommaso Tonetti, Gary Duclos, Laurent Zieleskiewicz, Samuel Buschbeck, V. Marco Ranieri e Elio Antonucci.

Nel rapporto viene esaminata la letteratura corrente sull’argomento per definire l’epidemiologia, i possibili meccanismi fisiopatologici sottostanti e le implicazioni terapeutiche dell’EP in relazione a COVID-19.

Già ne avevamo parlato qualche tempo fa.

Circa un anno fa ne avevamo già parlato trattando una ricerca condotta dal medico Giampaolo Palma sulla tromboembolia correlata al Covid-19.

Leggi anche:

Embolia polmonare: cause, sintomi e cure.

Coronavirus. La morte è causata da tromboembolia venosa generalizzata.

L’articolo Embolia Polmonare e Coronavirus: quale nesso? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts