ecco-la-ricetta-della-vellutata-di-novembre-perfetta-per-le-fredde-serate-autunnali
Spread the love

Con l’arrivo di novembre è normale volersi dedicare dei piatti tanto semplici da fare quanto capace di scaldare le fredde serate autunnali. Noi di ProiezionidiBorsa lo sappiamo e per questo vogliamo presentarvi un piatto tanto buono quanto semplice da preparare. Allora, ecco la ricetta della vellutata di novembre perfetta per le fredde serate autunnali. Vediamo subito come si prepara.

Ingredienti per circa 4 persone

  • polpa di zucca delica 500 gr;
  • zucchine verdi a buccia scura 400 gr;
  • sale quanto basta;
  • pepe nero quanto basta;
  • porro 1;
  • paprika dolce a piacimento;
  • patate 1;
  • brodo vegetale 1 lt;
  • pane integrale 4 fette;
  • semi di zucca a piacimento.

Ecco la ricetta della vellutata di novembre perfetta per le fredde serate autunnali

Iniziare con la patata, sbucciare, lavare, tagliare a tocchetti uniformi e versare in una ciotola. Passare ora al porro, eliminarne la parte bassa e le foglie verdi e tagliare in rondelle uniformi. Prendere ora le zucchine, lavare, asciugare e tagliare a tocchetti uniformi. Prendere la zucca, lavare ma non asciugare: in questo modo nella conseguente cottura verrà conservata l’umidità all’interno del forno.

Oil free

Foderare una teglia con la carta forno. Accendere ora il forno a 180 gradi, riporvi la zucca e lasciare cucinare per circa 40 minuti. Per capire quando la zucca è pronta controllare la consistenza con l’uso di una forchetta. Nel frattempo, prendere una casseruola, versarvi due cucchiai d’olio extravergine e accendere i fornelli a fiamma medio-bassa. Versare il porro e dorare per pochi minuti. Aggiungere ora zucchine e patate e far insaporire per altri 4 minuti. Versare poi il brodo vegetale e coprire con un coperchio. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per ulteriori 30 minuti.

Nel frattempo, estrarre la zucca dal forno, eliminare la buccia e conservare la stessa in una ciotola a parte. Eliminare le rimanenti parti di scarto dal vegetale, tagliarla a tocchi uniformi e unirla al composto di zucchine, patate e porri. Lasciare insaporire per 10 minuti.

In seguito, tagliare la buccia di zucca a julienne e rimettere in forno a 200 gradi con il grill per 10 minuti.

Terminiamo la preparazione

Passati 30 minuti, spegnere la fiamma, lasciare riposare per alcuni minuti e trasferire all’interno di un mixer. Frullare il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa, e impiattare. Estrarre la buccia di zucca dal forno e usare per guarnire la vellutata. Aggiungere i semi di zucca, salare e pepare a piacimento e infine servire. È consigliato consumare la zuppa subito. In caso di necessità la stessa può però essere conservata in frigo per un massimo di due giorni.

Approfondimento

La zuppa di cipolle, un piatto stagionale, squisito ed economico

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *