earth-day:-focus-dedicati-ai-bambini-delle-scuole-con-#onepeopleoneplanet

Earth Day: focus dedicati ai bambini delle scuole con #OnePeopleOnePlanet

Spread the love

v.b. 21 aprile 2021 16:46

Dopo il grande successo del 50esimo Earth Day nel quale RaiPlay è stata parte integrante della kermesse globale #Earthrise che ha raggiunto, nonostante la pandemia, miliardi di persone nel mondo ricevendo 100 milioni di messaggi di impegno per l’ambiente dai cittadini dei 193 paesi membri delle Nazioni Unite, il 22 aprile 2021 a partire dalle 7.30, si celebrerà il 51esimo Anniversario della Giornata Mondiale della Terra con la seconda edizione di #OnePeopleOnePlanet – the multimedia marathon, 13 ore di diretta streaming con la regia di Gianni Milano, sul canale televisivo digitale RaiPlay.

#OnePeopleOnePlanet che caratterizza le celebrazioni italiane – nasce dagli sforzi di due organizzazioni – Earth Day Italia, capitanato da Pierluigi Sassi, e Movimento dei Focolari, coordinato da Federica Vivian – che hanno dato vita al Villaggio per la Terra di Villa Borghese, la manifestazione ambientale più partecipata d’Italia sospesa nel 2020 a causa dell’emergenza COVID e immediatamente sostituita dalla maratona multimediale accolta dalla Rai come forma di forte impegno sociale per la salvaguardia dell’ambiente in questa grave fase di crisi climatica.

Dagli storici studi televisivi di via Asiago la diretta televisiva proseguirà ininterrottamente per 13 ore fino alle 20:30 e si articolerà in una staffetta di voci e di cuori condotta da tanti volti e personaggi noti come Marco Liorni, Eleonora Daniele, Pino Strabioli , Paola Saluzzi, Carolina Rey, Marco Frittella, Barbara Capponi, Mario Tozzi, Marcelo Masi, Alessandro Antinelli, Gianni Milano, Michele Renzulli, con collegamenti da diverse parti del mondo e numerosi moduli tematici, in diretta e on demand su RaiPlay e sulla piattaforma www.onepeopleoneplanet.it.

Tra i moduli tematici che verranno affrontati durante la kermesse due in particolare vedranno coinvolti coloro che saranno il nostro futuro: “I Bambini salveranno il Mondo” e “Giovani per la Terra”.

Carolina Rey condurrà lo spazio dedicato ai bambini della scuola primaria. Sono i bambini i primi ad educare e contagiare positivamente i loro pari e ad insegnare molte cose agli adulti che li ascoltano. Il programma è rivolto ad un pubblico di bambini e alle loro famiglie, con la volontà di divertire ed intrattenere grazie alla musica, alle magie e alla scienza della Terra. Si parlerà di Scienza con Alessandra della Ceca dell’Associazione G.ECO che racconterà l’importanza degli animali in città presentando l’insetto stecco e si insegnerà ai bimbi l’importanza della clorofilla con la Cooperativa Myosotis e come si può estrarre da una foglia. Avremo la possibilità di parlare con Mario Di Fonzo della Fondazione Diana di come fare la raccolta differenziata in classe e di giocare con le fiabe di OMEP per imparare e creare. Sarà presente in studio Il Mago Frack con le sue magie per la terra, racconteremo come dei bambini siano riusciti a far diventare Trento Città della Pace, avremo in anteprima i bellissimi cartoni di Big – Bambini in Gamba ed il collegamento con Silvia Artuso la più piccola Alfiere della Repubblica.

“Giovani per la terra” è lo spazio rivolto ai ragazzi dalle scuole secondarie in su con interventi e contenuti dedicati all’educazione alla sostenibilità, alla divulgazione scientifica attraverso l’intrattenimento, nell’ambito del Festival dell’Educazione alla Sostenibilità. Il modulo sarà suddiviso in due parti. La prima parte condotta da Paola Saluzzi offre l’opportunità di raccontare storie di giovani, reti che nascono da incontri e progetti scientifici e culturali promossi da realtà associative o legate al mondo dell’istruzione. Conosceremo la Rete weec i ragazzi di Mondo Futuro, il progetto del Bosco Diffuso dei Carabinieri Forestali e verranno lanciate le Olimpiadi della Sostenibilità ELIS/A2A. E’ uno spazio dedicato alla riflessione scientifica, applicando un registro che coinvolga i giovani e li appassioni. Scienza e Filosofia saranno protagoniste di una conversazione animata e sulla natura con Giancarlo Chirico ed Alessandro di Dedda. Approfondiremo il mondo animale ed i suoi segreti e potenzialità. Ne parleremo con Chiara Grasso e con l’Associazione For A Smile Onlus. Racconteremo per tutto il giorno le notizie buone dei Ragazzi del Tg Teens.

Nella seconda parte del modulo “Giovani per la Terra” condotta da Barbara Capponi, daremo voce ai ragazzi entrando in due laboratori di licei italiani con i loro progetti scientifici sulle diverse applicazioni degli Obiettivi 2030. Un’app divertente e green del Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati.  Faremo un giro per l’Italia con i progetti della Rete Weec e Conosceremo i giovani di Zona Musica di Ancona, parleremo di scienza con il Museo delle Scienze di Trento e con la loro Citizen Science. Gli studenti del progetto Festa di Scienza e Filosofia presenteranno la X edizione del progetto Ambasciatori per la Terra.

Sempre nella parte dedicata ai giovani si racconterà il Festival Educazione alla Sostenibilità di Earth Day Italia, attraverso il Contest IOCITENGO promosso nelle scuole. L’educazione è un diritto umano fondamentale, in questo caso diventa una spinta gentile all’agire individuale e collettivo per la realizzazione degli Obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità, sottoscritto da 193 Paesi il 25 settembre del 2015. Gli Obiettivi fissano limiti ambientali e soglie critiche per l’uso delle risorse naturali, riconoscono come la lotta alla povertà e alle disuguaglianze debba procedere di pari passo con una revisione degli stili di vita, dei modi di abitare e costruire le città, dei modelli di produzione. È quindi evidente che per “realizzare questo cambiamento abbiamo bisogno di nuove capacità, nuovi valori e nuovi comportamenti che conducano a società più sostenibili”. Per questo occorre dare risposte educative nuove. Il Festival promuove attraverso i suoi eventi una nuova narrativa basata sul dialogo e sulla condivisione di soluzioni ed è realizzato in virtù del protocollo MIUR – Earth Day Italia “Realizzazione di iniziative volte a promuovere le celebrazioni italiane dell’Earth Day”. Quest’anno centinaia di scuole hanno partecipato al Contest Io Ci tengo, un progetto inserito nel Festival e rivolto alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° e 2° grado, raccogliendo centinaia di progetti di educazione alla sostenibilità, realizzati nelle scuole italiane. Le scuole che partecipano saranno insignite del titolo di Ambasciatori per la Terra. Presenteremo alcuni dei lavori realizzati dagli studenti durante la diretta, tutte le opere realizzate sono comunque disponibili sulla piattaforma online onepeopleoneplanet.it.

Gli spettatori da casa potranno partecipare interagendo con la piattaforma web e social di #OnePeopleOnePlanet attraverso i tag @earthdayitalia @focolarimedia e gli hashtag della giornata: #OnePeopleOnePlanet, #OPOP21, #IoCiTengo, #EarthDay2021, #EarthDay, #GiornataMondialedellaTerra, #Agenda2030, #GlobalGoals, #focolaremedia, #focolaritalia.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *