e-morto-john-mcafee

È morto John McAfee

Spread the love

È morto JohnMcAfee, il milionario statunitense noto per avere fondato la società di antivirus per computer che porta il suo nome. McAfee aveva 75 anni e da alcuni mesi si trovava nel carcere di Sant Esteve Sesrovires, in Spagna, per alcune accuse di evasione fiscale negli Stati Uniti. Proprio ieri, fra l’altro, un tribunale di Madrid, aveva autorizzato la sua estradizione negli Stati Uniti. In un comunicato stampa dell’autorità giudiziaria della Catalogna, la regione di Sant Esteve Sesrovires, citato da Reuters si legge che «tutto fa pensare» che McAfee si sia suicidato.

McAfee ha avuto una vita molto movimentata. Dopo aver raggiunto il successo con la sua omonima società, fondata nel 1987, da molti anni faceva parlare di sé soprattutto per i suoi guai giudiziari – a un certo punto fu sospettato di omicidio in Belize – e per alcune bizzarrie in cui è stato coinvolto.

McAfee era stato arrestato nell’ottobre del 2020 all’aeroporto di Barcellona mentre si stava imbarcando per Istanbul con un passaporto britannico. In precedenza il dipartimento di Giustizia statunitense aveva emesso un mandato d’arresto nei suoi confronti con l’accusa di evasione fiscale e mancata compilazione delle dichiarazioni dei redditi tra il 2016 e il 2018. L’Internal Revenue Service (IRS), l’agenzia governativa statunitense che riscuote le tasse, aveva anche accusato McAfee di non aver dichiarato 23 milioni di dollari di utili ottenuti tramite la promozione di criptovalute.

***

Dove chiedere aiuto

Se sei in una situazione di emergenza, chiama il numero 112. Se tu o qualcuno che conosci ha dei pensieri suicidi, puoi chiamare il Telefono Amico allo 02 2327 2327 oppure via internet da qui, tutti i giorni dalle 10 alle 24.

Puoi anche chiamare l’associazione Samaritans al numero 06 77208977, tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *