due-milioni-di-famiglie-povere,-i-consumi-sono-tornati-indietro-di-20-anni
Spread the love


E’ l’ultima preoccupante fotografia del nostro paese scattata dall’Istat. Nel 2020 le famiglie in povertà assoluta sono oltre 2 milioni, per un totale di 5,6 milioni di italiani, 1milione in più rispetto all’anno precedente. Al Nord la povertà assoluta è cresciuta di più, e riguarda  il 7,6% delle famiglie. Ma è nel Mezzogiorno che resta la più alta e coinvolge il 9,3% dei nuclei familiari. Una situazione che  aggrava il già pesante bilancio della pandemia e si accompagna al calo record della spesa per consumi delle famiglie tornata ai livelli del 2000. Insomma Italia in ginocchio e sono passati poco più di due anni da quando Luigi di Maio allora vicepremier e responsabile del Lavoro annunciava trionfante  dal balcone di Palazzo Chigi il via libera alla manovra che avrebbe reso possibile il reddito di cittadinanza:  «Abbiamo abolito la povertà, noi siamo il cambiamento». 


 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *