donatella-rettore-indignata:-“ho-64-anni-e-patologie,-ma-ancora-niente-vaccino”

Donatella Rettore indignata: “Ho 64 anni e patologie, ma ancora niente vaccino”

Spread the love

In collegamento con lo studio di Domenica In Donatella Rettore ha manifestato tutta la sua indignazione nei confronti del piano vaccinale attuato nella regione dove risiede. La cantante ultrasessantenne vive a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, ha dichiarato di non aver ancora ricevuto il vaccino nonostante l’età e alcune sue patologie che la rendono un soggetto sensibile e a rischio. Una denuncia anomala soprattutto perchè il Veneto è una delle regioni più virtuose e ben organizzate sulla vaccinazione.

Donatella Rettore Solonotizie24

Donatella Rettore: “Vorrei essere vaccinata”

Luca Zaia, governatore del Veneto, ha denunciato la scorsa settimana alcuni ritardi nelle consegne e questo ha imposto dei rallentamenti. La Rettore poco comprende le dichiarazioni di Zaia visto che in regioni come Lazio e Liguria sono molto più avanti nella vaccinazione: “Non sono così anziana ma sono comunque una ultrasessantenne con patologie. Sono talassemica e ho avuto una neoplasia al seno e vorrei essere vaccinata. Luca Zaia dice che ci sono stati ritardi nelle consegne e che sono mancate le dosi, ma mi viene da chiedermi: perché nel Lazio o in Liguria sono più avanti? A loro forse le dosi sono arrivate e in Veneto no?”

La risposta a Rettore è arrivata direttamente Francesco Vaia, direttore dello Spallanzani che ha rassicurato che ora le dosi ci sono e arrivano tutti i giorni e la campagna riprenderà a pieno ritmo in tutte le regioni: “Ora le dosi ci sono la campagna vaccinale sta aumentando di ritmo ed è solo una questione di tempo. Basterà aspettare ancora un po’, ma le vaccinazioni a pieno regime stanno entrando nel vivo.”

Rettore Solonotizie24

Leggi anche —-Sanremo 2022, altro che Fiorello e Amadeus: spuntano i nomi di un’accoppiata bomba

Donatella Rettore il lockdown e la malattia: come ha affrontato il tumore al seno

Donatella Rettore ha rivelato d’aver scoperto d‘avere un tumore durante il primo lockdown, in quel periodo si trovava già in ospedale e ha avuto paura sia per la malattia che per tutta la situazione ha anche temuto di non farcela perchè ha dovuto subire due interventi di seguito:

Leggi anche —->Daniela Santanchè e Alessandro Sallusti ecco perchè si sono lasciati

“Sulle prime ho avuto paura, non sapevo se ne sarei uscita viva. Sia la prima volta, quando mi hanno detto “Dobbiamo togliere un sassolino al seno” sia la seconda quando mi hanno spiegato che dovevo fare un altro intervento perché il tumore era maligno e c’era il rischio di sviluppare metastasi.”

The post Donatella Rettore indignata: “Ho 64 anni e patologie, ma ancora niente vaccino” appeared first on Solonotizie24.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *