• Mondo
  • venerdì 12 Marzo 2021


Giovedì 11 marzo circa 30 studenti sono stati rapiti da uomini armati in un città alla periferia di Kaduna, nel nord della Nigeria. Gli studenti, sia maschi che femmine, studiavano al Federal College of Forestry Mechanization di Afaka, un’università di scienze forestali. È il quarto rapimento di studenti avvenuto in Nigeria dallo scorso dicembre, e il primo in assoluto in un’università: le bande armate che effettuano questi rapimenti infatti finora hanno sempre rapito studenti delle scuole superiori.

– Leggi anche: Perché in Nigeria vengono rapiti così tanti studenti nelle scuole




Una classe della scuola di Jangebe, dove a fine febbraio erano state rapite centinaia di studentesse (AP Photo/Sunday Alamba)