cuocere-le-verdure-al-microonde-|-i-tempi-richiesti-per-i-tipi-piu-diffusi
Spread the love

Come cuocere le verdure al microonde. Si tratta di una modalità che differisce da quella nel forno elettrico. In che modo bisogna procedere.

Cuocere le verdure al microonde
Consigli su come cuocere le verdure al microonde Foto dal web

Cuocere le verdure al microonde, come dobbiamo fare per far si che la cottura sia il più vicino possibile alla perfezione? Il forno a microonde differisce da quello elettrico e bisogna fare particolare attenzione quando mettiamo a cuocere qualsiasi tipo di alimenti. Il rischio infatti è quello di renderli eccessivamente gommosi, e questo avviene perché il principio con il quale il cibo viene riscaldato è del tutto diverso tra le due tipologie di elettrodomestici.

Leggi anche –> Forno a microonde fa scintille | perché succede | cause e rimedi

E allora occorre prestare la massima attenzione, perché non solo rischiamo di cuocere male il cibo ma anche di disperderne le proprietà nutrizionali. Questo però è un rischio che sembra ridursi proprio con il microonde. Allora ecco un motivo ulteriori per imparare a cuocere le verdure al microonde stesso. Anzitutto dobbiamo scegliere un contenitore adeguato. Per funghi, zucchine, peperoni, spinaci e pomodori la cottura necessità solo di olio, in quanto hanno un grosso quantitativo di acqua all’interno. Acqua che invece va aggiunta per carote, carciofi, piselli e porri. Mentre l’olio va posto verso la fine della cottura.

Leggi anche –> Forno a microonde | i falsi miti da sfatare | perché conviene

Nel caso delle verdure a foglia larga, quali bietole e radicchio, bisogna tagliarle a pezzetti dopo averle accuratamente lavate sotto acqua corrente fredda. E vanno condite anch’esse alla fine del procedimento di cottura. Un’altra cosa ottima da conoscere sul cuocere le verdure al microonde sono i tempi di cottura specifici richiesti da ogni precisa tipologia di ortaggio.

Leggi anche –> Forno elettrico quanto consuma? Quanto conviene utilizzarlo

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

  • Carote: affettatele a rondelle e ponetele per 8′ con circa 50 ml d’acqua all’interno di una pirofila in terracotta o in vetro.
  • Cavolfiori, broccoli e simili. Da cuocere con stessi tempi e modalità.
  • Finocchi. Richiedono 50 ml d’acqua per 4′ complessivi di cottura.
  • Funchi. Cottura per 5′.
  • Melanzane. Tagliate a pezzetti piccoli o a fette, necessitano del coperchio e di un tempo di cottura per 6′.
  • Piselli. Con 25 ml di acqua e con il coperchio, risulteranno pronti in 6′. In tutti i casi bisogna far seguire 2-3′ di riposo prima di consumare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *