crostata-di-san-valentino-alla-marmellata-di-fragole:-il-segreto-per-una-pasta-frolla-perfetta,-alta-e-soffice:-“ne-basta-un-cucchiaino”

Crostata di San Valentino alla marmellata di fragole: Il segreto per una pasta frolla perfetta, alta e soffice: “Ne basta un cucchiaino”

Spread the love

Si sta avvicinando San Valentino e per l’occasione abbiamo pensato di proporvi una crostata resa ancor più romantica da una decorazione fatta di cuori. Domenica 14 febbraio sarà la festa degli innamorati, e ogni coppia si prepara a passare una giornata speciale. Sicuramente, un dolce fatto con le vostre mani assume un significato diverso rispetto a una torta acquistata. Non solo, la pasta frolla è famosa per la sua leggerezza, così come la marmellata: questo vi permetterà di non appesantirvi e di dedicarvi a un passatempo più movimentato, da fare in due, oggi che la sera non si può uscir di casa.

INGREDIENTI per una teglia da 22 cm

PASTA FROLLA

  • 330 gr di farina
  • 130 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
  • 165 gr di burro
  • 1 pizzico di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • marmellata di qualsiasi tipo

MARMELLATA (in caso vogliate farla in casa)

  • 1 kg frutta a piacere (di stagione)
  • 500 gr zucchero

LEGGI ANCHE—> Crostata ripiena al cioccolato e amaretti, un dolce super goloso. Il segreto per la pasta frolla che non si sgretola mai

La prima cosa da fare per preparare la vostra romantica crostata è la pasta frolla. Il burro deve essere utilizzato a temperatura ambiente. Unirlo quindi alla farina e formare una sabbiatura con le mani. Unire lo zucchero, il lievito e la scorza di limone e continuare a impastare. Infine unire le uova, una per volta, e il pizzico di sale. Lavorare l’impasto ininterrottamente finché non si forma un panetto. Coprire con pellicola trasparente e lasciar riposare il frigorifero per almeno mezz’ora. Il peggio è passato, seguendo alla perfezione questi passaggi la vostra frolla sarà buonissima.

La marmellata, infatti, può essere tranquillamente comprata al supermercato, ma potete anche decidere di realizzarla in casa. In tal caso, vediamo il procedimento. Sbucciare la frutta e tagliarla a tocchetti. Frullare più o meno finemente a seconda della preferenza. Versare nella pentola e portare a bollore a fuoco basso e senza coperchio. Lasciare bollire per 30 minuti. Aggiungere metà dello zucchero e far tornare a bollitura senza mai alzare il fuoco. Lasciar bollire per altri 10 minuti. Aggiungere il resto dello zucchero e far tornare a bollitura. Lasciare bollire per altri 10 minuti.

LEGGI ANCHE—> Torta Susanna, super alta e soffice che si scioglie in bocca: ecco il trucco per una pasta frolla perfetta, il segreto del dolce è la ricotta

Per controllare che la marmellata per la vostra crostata sia pronta, versare un cucchiaino su un piatto raffreddato in frigorifere. Il composta è pronto se, raffreddandosi, si solidifica e non cola lungo il piatto inclinato. Se, invece, scende lungo il piatto, allora continuare a cuocere ancora per un po’ e poi ripetere il test. Una volta che marmellata e panetto sono pronti, imburrare la teglia e stendere la frolla (tenerne da parte 1/3per realizzare i cuoricini e le strisce). I bordi dovranno essere più alti. Aggiungere quindi le strisce e i cuoricini realizzati. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti. Fotografia e ricetta di Francescaromana Costanzo. 

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila e manda le tue foto nel gruppo Facebook: Le ricette consigli e trucchi degli chef, continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *