crisanti-ad-accordi&disaccordi-(nove):-“aver-chiuso-quando-avevamo-8mila-casi-ci-ha-protetto:-non-aspettiamo-di-arrivare-a-30mila-per-decidere”

Crisanti ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Aver chiuso quando avevamo 8mila casi ci ha protetto: non aspettiamo di arrivare a 30mila per decidere”

Spread the love

“Tutto sommato, almeno dai numeri dei contagiati giornalieri, è stata meno peggio di quello che si poteva prevedere in termini di dinamica. Per una volta tanto la tempestività delle chiusure ha pagato”. Così il microbiologo Andrea Crisanti, ospite di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi, con la partecipazione di Marco Travaglio a proposito delle fosche previsioni di un altro collega, Fabrizio Pregliasco, che nei giorni scorsi aveva detto che, secondo alcuni modelli matematici, si sarebbe potuti arrivare a 40mila contagi al giorno e che saremmo tornati alla normalità tra 7-13 mesi. Secondo Crisanti bisogna essere più ottimisti: “Molto probabilmente una volta tanto abbiamo preso una decisione in tempo, non abbiamo aspettato che i casi arrivassero a 25mila, 30mila, per chiudere tutto. Per una volta abbiamo appreso la lezione che bisognava farlo un po’ prima, non bisognava aspettare di avere decine e decine di migliaia di casi per chiudere e quindi abbiamo chiuso a 7, 8mila casi – se mi ricordo bene – che era relativamente un numero contenuto – ha spiegato il professore – Quindi, questo in qualche modo ci ha protetto. Se avessimo aspettato un’altra settimana sicuramente oggi vedremmo 40, 50mila casi al giorno e anche di più”.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

L’articolo Crisanti ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Aver chiuso quando avevamo 8mila casi ci ha protetto: non aspettiamo di arrivare a 30mila per decidere” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *