cop26,-il-«cauto-ottimismo»-di-johnson
Spread the love

GLASGOW – Il vertice dei leader mondiali che si è tenuto oggi a Glasgow, nell’ambito della conferenza sul clima COP26, è stato chiuso dal primo ministro britannico Boris Johnson. Il quale ha espresso un «cauto ottimismo» a proposito dell’andamento dei colloqui ma precisa, parlando ai media, che «c’è ancora un cammino molto lungo da fare».

Johnson ritiene che, senza ombra di dubbio, sia stato compiuto qualche progresso ma ha messo in guardia dal pericolo di essere invischiati da un «esagerato entusiasmo». Quindi «dobbiamo stare attenti e guardarci dalle false speranze».

Gli obiettivi sono sempre più ambiziosi ma, sottolinea Johnson, i paesi stanno proponendo piani concreti per il loro raggiungimento. «Miliardi di dollari sono stati impegnati per sostenere i paesi in via di sviluppo e vulnerabili», rivendica. Ora la palla passa ai negoziatori, che prendono il posto degli statisti. «Posso dirvi che gli occhi del mondo sono puntati su di voi».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *