come-riutilizzare-le-uova-di-pasqua-di-cioccolato-al-latte:-ecco-4-facili-ricette

Come riutilizzare le uova di Pasqua di cioccolato al latte: ecco 4 facili ricette

Spread the love

Aprile 3, 2021Cristina Biondi

Le uova di Pasqua sono una vera e propria bontà del periodo pasquale ma può capitare che avanzino e allora come riutilizzare il cioccolato? Ecco 4 ricette facili. 

Passata la Pasqua può capitare di ritrovarsi con una quantità industriale di cioccolato da smaltire. Specie se abbiamo bambini in casa succede che nonni, zii e altri parenti e amici vari regalino ognuno un uovo ai nostri figli, e allora la casa si riempie di queste golose delizie. 

Onde evitare però che il cioccolato vado sprecato, se davvero ne abbiamo tanto e non sappiamo proprio come consumarlo possiamo riciclarlo facilmente per preparare deliziosi dolci, torte, creme, biscotti e via dicendo.

Scopriamo allora 4 ricette facili per riutilizzare il cioccolato, in questo caso al latte, delle uova di Pasqua

Ecco 4 ricette facili per riutilizzare le uova di Pasqua

riutilizzare uova cioccolato
Fonte: Canva

Al latte, fondente, bianco e addirittura con il cioccolato Kinder, sono tante le opzioni con cui possono essere fatte le uova di cioccolato. Non solo alla volte, specie nelle produzioni artigianali, si utilizzano anche i nocciolati o mandorlati.

Insomma le alternative sono ormai tante sul mercato, quello che prenderemo in esame però è in particolare come riutilizzare le uova di Pasqua di cioccolato al latte. Scopriamo 4 ricette facili da preparare.

1) Bon bon di cioccolato

Il bello di questa golosa ricetta per riutilizzare le uova di Pasqua non prevede dosi specifiche. E allora per chi ama cucinare un po’ a occhio senza sempre dover pesare tutti gli ingredienti ecco quello che fa per voi.

Per realizzarla oltre al cioccolato delle uova di Pasqua, che potrà essere al latte ma anche fondente, servirà una noce di burro, dei biscotti, tipo da inzuppo per la colazione e dei cereali, tipo corn flakes ma va bene anche il riso soffiato.

Facilissima da preparare: basterà sciogliere il cioccolato con il burro al microonde o a bagnomaria. Tritare grossolanamente i biscotti con un mixer. Ora non resta che unire gli ingredienti. Una volta che abbiamo mescolato bene il tutto riempiamo dei pirottini e mettiamo in frigorifero per almeno 30 minuti. E i nostri bon bon sono pronti.

2) Brownies con i resti delle uova di Pasqua

Un’altra deliziosa ricetta tipicamente ricca di cioccolata sono i brownies i biscotti americani dalla consistenza croccante fuori e morbida, leggermente gommosa dentro. In questo caso utilizzeremo un uovo di Pasqua da circa 500 grammi, a cui aggiungeremo 5 uova, 180 grammi di farina, 1 cucchiaio di cacao amaro, mezza fialetta di aroma di vaniglia, 180 grammi di burro a temperatura ambiente un pizzico di sale e infine  250 grammi di zucchero. Non resta che seguire il tutorial qui sotto per il procedimento.

3) Fette biscottate con la cioccolata

Avete presente quelle del Mulino Bianco? Bè queste sono più o meno la stessa cosa ma fatte in casa. Per prepararle dovrete avere semplicemente delle fette biscottate e del cioccolato delle uova di Pasqua. Anche qui noi utilizziamo quello al latte ma nessuno vi vieterà di prepararle con il fondente. Ideali per una gustosa colazione o merenda scopriamo come realizzarle. Dopo aver sciolto il cioccolato a bagnomaria lo spalmiamo sulle fette che andremo a stendere su un vassoio. Mettiamo in frigorifero per almeno 2-3 ore e poi serviamo. Quando il cioccolato si è solidificato non dovremo far altro che impilarle in un contenitore a chiusura ermetica e metterle in frigorifero così da mantenerne la fragranza e averle a disposizione per colazione o merenda.

4) Muffin al cioccolato

E ora vediamo un altro classico che tanto piace anche ai più piccoli, sarà per la forma, sarà perché sembrano fatti a loro misura, stiamo parlando dei muffin al cioccolato. In questo caso useremo gli avanzi delle uova di cioccolato al latte. Per 6 muffin serviranno: 150 grammi di cioccolato al latte che andrà sciolto sul fuoco con 30 ml di olio di semi e 100 ml di latte, una volta sciolto lasciamo intiepidire quindi uniamo 100 grammi di farina setacciata e 2 cucchiaini di lievito per dolci. Non resta che mescolare bene e versare nei pirottini. Infornare a 180°C per 15 minuti. Qui sotto il tutorial facile e veloce. 

 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *