come-pulire-i-fagiolini-velocemente:-la-tecnica-imbattibile
Spread the love

Per pulire i fagiolini velocemente c’è una tecnica infallibile: scopriamo quale

come pulire i fagiolini
Come pulire i fagiolini: tecnica preziosa

Com l’arrivo della primavera si fa un maggiore consumo di frutta, verdure e legumi. Tra i legumi non possono mancare i fagiolini che hanno alte proprietà benefiche e un grande quantitativo di nutrienti.

La stagione in cui si sviluppano i fagiolini è quella che va da Maggio ad Agosto. Primavera e Estate sono le stagioni favorevoli al consumo di questi legumi dal sapore delicato, ma allo stesso tempo deciso.

L’unico fastidio riguardo i fagiolini è pulirli. I fagiolini, come altri legumi, devono essere ripuliti dall’involucro che li racchiude, ed è per questo che molte persone per pigrizia o mancanza di tempo, ci rinunciano.

Tuttavia esiste una tecnica velocissima e infallibile per ripulirli, scopriamo insieme qual è.

Leggi anche ->Come pulire i carciofi velocemente in meno di 5 minuti

Come pulire i fagiolini velocemente: il metodo efficace

Con la bella stagione, non possono mancare sulla tavola degli italiani, i fagiolini. Li cominciamo a vedere sui banchi ortofrutticoli già da fine Aprile, e prima di comprarli dobbiamo testare la loro freschezza.

I fagiolini devono essere duri e di un verde brillante per essere considerati freschi e buoni. Con questi legumi si possono creare svariate ricette, ma anche mangiarli all’insalata oppure come un buon contorno.

Qualsiasi sia l’obiettivo del loro consumo, dobbiamo prima lavarli. Questo passaggio potrebbe essere considerato il più fastidioso, invece esiste un metodo davvero efficace per pulirli in un batter d’occhio.

Tutto ciò che bisogna fare è munirci di un coltello e recidere la parte superiore del fagiolino, che si trova all’estremità, quindi spuntarli. Nel mentre procediamo in questa operazione, bisogna tirare con sé anche il filo legnoso, che di solito è attaccato all’estremità che viene tagliata via.

Cucinare i fagiolini: consiglio prezioso

Prima di realizzare le vostre ricette che hanno come protagonisti i fagiolini, bisogna lavarli per eliminare tutti i batteri e le impurità, per poi procedere ai passaggi richiesti dalla ricetta che si è scelti di cucinare.

come pulire i fagiolini
Come pulire i fagiolini: tecnica preziosa

Un consiglio davvero utile è quelli di lessarli, mettendoli in ammollo in acqua, aggiungendo un cucchiaio di sale e uno di farina. In questo modo i fagiolini conserveranno la brillantezza del loro colore verde.

 

 

 

The post Come pulire i fagiolini velocemente: la tecnica imbattibile appeared first on Solonotizie24.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *