columbus-day:-come-si-festeggia-e-dove
Spread the love

Ci sono giornate capaci di dividere e non di unire: stiamo parlando del Columbus Day, ovvero della Giornata Nazionale dedicata a Cristoforo Colombo, festeggiata in USA, e in molti altri paesi, il 12 ottobre di ogni anno, in memoria dello sbarco a San Salvador del viaggiatore italiano, proprio quel giorno ma nel 1492.

Columbus Day e Indigenous People’s Day

Indigenous Peoples Day

Dal 1937, per volere di Roosevelt, si celebra in USA l’anniversario della scoperta dell’America, nonché giornata dell’orgoglio della comunità italo-americana, ma da diverso tempo in molti stati si celebra l’Indigenous People’s Day, per commemorare l’espropriazione delle terre e il genocidio dei popoli nativi.

E proprio Joe Biden è stato il primo Presidente degli Stati Uniti che ha riconosciuto l’Indigenous People’s Day, sancendo -in questo 2021- la convivenza fra le due ricorrenze, ma restano moltissime le città – tra cui Los Angeles, San Francisco, Seattle e molti stati come la California e la Louisiana – che hanno cancellato le celebrazioni del Columbus Day per celebrare unicamente l’Indigenous People’s Day. Non è tutto: sino ad oggi sono oltre 30 le statue dell’esploratore italiano rimosse dalle piazze o dai parchi dei città americane, perché riconosciute simbolo di un colonialismo mai abbastanza combattuto.

Restano tuttavia alcuni luoghi storici dove il Columbus Day fatica a scomparire.

Columbus Day a New York

Columbus Parade

Non poteva non essere a New York la festa più grande, visto che questa città ospita una delle Comunità italiane in America più grandi e attive di tutti gli Stati Uniti, e per cui la celebrazione della figura di Colombo è un giorno di memoria e omaggio delle proprie radici lontanissime.

Cuore della giornata è la tradizionale parata, la Columbus day parade, che si svolge sulla Fifth Avenue, raccogliendo ogni anno quasi 40mila partecipanti.

Columbus Day in Spagna

Il Columbus Day in Spagna coincide con la propria festa nazionale, ovvero la Fiesta Nacional de España, in cui si celebra il grande viaggiatore genovese che gli spagnoli chiamano che gli spagnoli chiamano Cristobal Colón. Momento di celebrazione dell’identità nazionale spagnola, la festa è un tripudio di parate, militari e civili, a cui partecipano anche i reali gli alti rappresentanti del governo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *