claudia,-la-prima-infermiera-in-italia-ad-essere-vaccinata-contro-il-covid:-“e-un-atto-d’amore-verso-gli-assistiti-e-la-professione”.
Spread the love

Claudia Alvernini sarà la prima Infermiera in Italia ad essere vaccinata contro il Covid-19. In conferenza stampa ha dichiarato: “è un atto d’amore verso gli assistiti e la professione”.

Sarà Claudia Alivernini, 29 anni, la prima Infermiera in Italia ad essere vaccinata contro il Covid. Lavora all’Istituto Spallanzani di Roma e il 27 dicembre riceverà il vaccino della Pfizer-BioNTech.

Claudia è iscritta all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma.

“Vaccinarsi è un atto d’amore e di responsabilità nei confronti della collettività – ha dichiarato Claudia alla stampa -. Con orgoglio rappresento tutti gli operatori sanitari che come me sono stati in prima linea durante questa pandemia”.

Sarà domenica 27 dicembre anche in Italia il primo giorno europeo di vaccinazione anti-Covid, il cosiddetto V-Day. Dalla Valle d’Aosta alla Sicilia saranno 9.750 le prime dosi del vaccino Pfizer che verranno somministrate a medici, infermieri, operatori sanitari e ospiti delle Rsa.

Tra i nomi di spicco quello di Massimo Galli, responsabile del reparto malattie infettive all’Ospedale Sacco di Milano, e di Raffaele Bruno, l’infettivologo che è stato il “medico del paziente 1” e che lavora al Policlinico San Matteo di Pavia.

Per il trasporto delle dosi di vaccino durante questa prima fase, il ministero della Difesa ha mobilitato 5 aerei, 60 mezzi e 250 militari. Per la seconda fase della campagna vaccinale saranno invece mobilitati 11 aerei, 73 elicotteri e 360 mezzi delle forze armate.

Claudia, che negli ultimi mesi è stata impegnata in prima linea nella battaglia contro il Covid, assistendo i pazienti ricoverati all’Istituto Spallanzani di Roma e anche recandosi a domicilio con le Uscar per curare gli anziani malati, sarà la prima vaccinata e la più giovane nel Lazio.

Chi è Claudia Alivernini?

Si è laureata in Infermieristica all’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Ha dato la sua disponibilità a lavorare nelle unità mobili Uscar (le Unità Speciali di Continuità Assistenziale Regionale), che l’ha portata, oltre all’esperienza in reparto, ad assistere anche anziani malati nelle loro case.

Oggi è impegnata nel conseguimento di un Master in Infermieristica Forense.

L’articolo Claudia, la prima Infermiera in Italia ad essere vaccinata contro il Covid: “è un atto d’amore verso gli assistiti e la professione”. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.