clarice,-ecco-quando-arrivera-su-raidue-il-sequel-tv-de-il-silenzio-degli-innocenti-(e-perche-non-ci-sara-hannibal-lecter)

Clarice, ecco quando arriverà su Raidue il sequel tv de Il Silenzio degli Innocenti (e perché non ci sarà Hannibal Lecter)

Spread the love

L’agente Sterling torna al lavoro. O, meglio, ci è già tornata, negli Stati Uniti, dove dall’11 febbraio 2021 la Cbs ha presentato al proprio pubblico Clarice, una delle novità seriali più attese di quest’anno. Così attesa che Raidue ne ha già annunciato il suo arrivo in Italia: il debutto nel nostro Paese è previsto per il 9 aprile, in prima serata.

E’ stato lo stesso network americano, nel 2020, a volersi mettere al lavoro su una serie che facesse da sequel ideale alle vicende dell’agente protagonista de “Il Silenzio degli Innocenti”, personaggio che ha fatto il suo debutto sul grande schermo esattamente trent’anni fa e che regalò a Jodie Foster un premio Oscar come Miglior attrice (in tutto, la pellicola ottenne ben cinque statuette). Per questo, chiese a Alex Kurtzman e Jenny Lumet di lavorare alla sceneggiatura.

Ne è nata così una serie che prende il via nel 1993, un anno dopo gli eventi raccontati dal film: Clarice torna a lavorare per l’Fbi nella ricerca e cattura di pericolosi serial killer e predatori sessuali. Per affrontarli Clarice usa la sua luce interiore, che le dà la forza necessaria per non avere paura davanti ai personaggi che incontra lungo la serie.

In una Washington dominata dagli affari della politica ed in un ambiente di lavoro fortemente maschilista, Clarice ben presto si rende conto che non tutto è come sembra, ma non demorderà, spinta anche dal bisogno di sfuggire di segreti inquietanti della sua famiglia.

Il cast della serie, la cui prima stagione è composta da dieci episodi, vede Rebecca Breeds (The Originals e Pretty Little Liars) vestire i panni di Clarice. Michael Cudlitz (The Walking Dead) è invece Paul Krendler, Lucca De Oliveira interpreta Tomas Esquivel; Kal Penn (Dr. House) è Shaan Tripathi mentre Nick Sandow (Orange is the New Black) è Murray Clarke.

Tra i tanti personaggi presenti, però, mancherà quello iconico di Hannibal Lecter: a causa di una complicata situazione di diritti legati al personaggio che al cinema fu interpretato da Anthony Hopkins, in Clarice non è possibile nominare o fare alcun riferimento all’ex psichiatra. Per poterlo vedere in tv, bisogna rivedere le tre stagioni di Hannibal, in cui il personaggio è magistralmente interpretato da Mads Mikkelsen.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *