chiara-ferragni-figlia-ricoverata;-arrivano-gli-aggiornamenti,-come-sta-la-piccola
Spread the love

Chiara Ferragni e Fedez hanno aggiornato i fan circa lo stato di salute della piccola Vittoria. La bimba ha contratto un virus, una forma lieve. Ora, l’influencer e suo marito, il rapper e cantante milanese, hanno rassicurato i milioni di fan preoccupati per la loro secondogenita.

Chiara Ferragni rassicura i fan, sua figlia Vittoria sta bene

Sono stati giorni frenetici per Chiara Ferragni e suo marito Fedez. I due genitori del piccolo Leone e della secondogenita Vittoria, nata sette mesi fa, sono stati in apprensione a causa di un virus contratto dalla piccola.

La bimba ora sta bene, lo ha comunicato Chiara ai milioni di fan in pensiero per la piccola. Chiara Ferragni con una Insta Stories ha rassicurato i milioni di followers che sono stati sinceramente in pensiero. La bimba è sotto osservazione, ma sta bene.

Vittoria Ferragni, arriva la notizia da mamma Chiara, la piccola sta bene

Chiara Ferragni e suo marito Fedez, hanno vissuto dei momenti delicati quando si sono accorti che la piccola Vittoria, aveva la febbre alta. L’influencer e Fedez si sono catapultati al pronto soccorso, alla piccola sono stati fatti tutti gli esami del caso. Vittoria ha contratto un virus, in forma lieve.

LEGGI ANCHE -> Natalia Titova e Rosolino, il selfie fa impazzire i fan: come si sono mostrati

LEGGI ANCHE -> Uomini e donne, il dramma di Luca: la dura confessione

“Purtroppo questa notte abbiamo dovuto portare nuovamente Vittoria al pronto soccorso e dovrà restare per qualche giorno in ospedale per sicurezza. Ha preso da Leo un virus molto comune del raffreddore che però nei bimbi piccoli come lei dà spesso luogo a situazioni da tenere sotto controllo. Lei è stanca ma sta bene, mandatele le vostre good vibes per una guarigione veloce”- ha detto l’influencer, solo pochi giorni fa ai suoi followers.

 

The post Chiara Ferragni figlia ricoverata; arrivano gli aggiornamenti, come sta la piccola appeared first on Solonotizie24.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *