che-pasqua-sarebbe-senza-le-nepitelle-calabresi?

Che Pasqua sarebbe senza le Nepitelle calabresi?

Spread the love

Aprile 3, 2021Sonja Tulli

ricetta nepitelle

Prep time: 30 minuti

Cook time: 30 minuti

Serves: 10 persone

Le nepitelle sono dolci che si preparano per il giorno di Pasqua, sono dolcetti calabresi a forma di mezza luna, con all’interno un ripieno fatto con vari ingredienti, marmellata di amarene, cioccolato fondente, frutta secca e cannella. Insomma in base ai vostri gusti, sceglierete il vostro ripieno ideale.

Il loro nome deriva dal latino nepitedum, che significa palpebre degli occhi, infatti se guardate bene ricordano la palpebra chiusa dell’occhio.Le nepitelle rappresentano uno dei sapori più, ricchi e tradizionali della Pasqua calabrese.

Sono dei dolci a forma di mezzeluna, si ottengono farcendo un impasto semplice a base di farina, zucchero, uova, strutto e lievito, con un saporito ripieno. La regola vuole che le nepitelle devono pesare circa 120 grammi, solo con questa grammatura si degusta a pieno questo fantastico dolce calabrese.

Ricetta Nepitelle calabresi

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 60 minuti
  • Dosi per: 10 persone

Con pochi passaggi, potete preparare le nepitelle calabresi, piccoli dolcetti ripieni di tanta bontà, si mangiano il giorno di Pasqua, ma nessuno ci vieta di preperarle in ogni periodo dell’anno.

Ingredienti

Per l’impasto

Per il ripieno

Trucco da mamme

Potete cambiare assolutamente la marmellata del ripieno, ci sta molto bene la mostarda d’uva (confettura d’uva) oppure la confettura di visciole, potete sostituire il liquore con un altro a vostro piacere, noi consigliamo il maraschino.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *