champions-league,-ecco-il-quadro-completo-delle-ultime-otto

Champions League, ecco il quadro completo delle ultime otto

Spread the love

Lisbona (Portogallo) 23/08/2020 – finale Final Eight Champions League / Paris Saint Germain-Bayern Monaco / foto Getty/Uefa/Image Sport
nella foto: Neymar

Con le vittorie di Bayern Monaco e Chelsea, rispettivamente ai danni di Lazio e Atletico Madrid, si sono concluse le gare degli ottavi di Champions League. Tra le ultime otto rimaste non figurano italiane, con Juventus, Atalanta e Lazio appunto, eliminate negli ottavi, e Inter giunta ultima nel suo girone. Un girone vinto dal Real Madrid, che eliminando la Dea, torna ai quarti di finale dopo esser stato eliminato agli ottavi lo scorso anno dal Manchester City. Presente anche quest’anno la formazione di Pep Guardiola, sbarazzatasi facilmente del Borussia M’Gladbach e forte candidata alla vittoria finale, di pari passo con i campioni in carica del Bayern Monaco. Dopo la finale raggiunta lo scorso anno il Paris Saint-Germain ha tutta l’intenzione di riprovarci, dopo aver eliminato il Barcellona, nettamente sconfitto al Camp Nou. Il Liverpool, vincitore due anni fa, vuol provare a tornare sul tetto d’Europa a chiusura di un ciclo incredibile. Borussia Dortmund e Chelsea partono un gradino sotto ma hanno tutte le carte in regola per stupire ancora. L’unica vera outsider tra le prime otto è però senza dubbio il Porto, clamorosamente arrivato ai quarti eliminando la Juventus, e che adesso sogna un nuovo sgambetto di lusso.


Esultanza Real Madrid
Esultanza Real Madrid

Bayern Monaco a difesa della Champions League: City e Paris Saint-Germain sognano

Dopo aver vinto tutto a cavallo tra la scorsa e l’attuale stagione, il Bayern Monaco punta a riconfermarsi Campione d’Europa per il secondo anno consecutivo. I bavaresi sono una corazzata quasi imbattibile e la sensazione è che siano ancora la squadra da battere. Dietro di loro cercano il primo successo nella competizione della loro storia il Manchester City di Pep Guardiola e il Paris Saint-Germain di Pochettino. Gli inglesi sono riusciti a vincere 21 gare consecutive quest’anno e l’impressione è quella che possa essere davvero l’anno giusto per De Bruyne e compagni. Il PSG sogna di tornare in finale dopo la delusione dello scorso anno, trascinato da uno Mbappé in formato Europeo. Il Real Madrid è tornato quello della vecchia guardia e con Zidane in panchina, 3 Champions di fila tra 2016 e 2018, e la voglia è quella di riconfermarsi in una sorta di ultimo ballo. Il Liverpool spera in un epilogo identico a quello del 2019, mentre il Chelsea sogna il remake dell’edizione 2011-2012. Il Borussia Dortmund è pronto a sorprendere tutti con la sua banda di giovani terribili capitanata da Erling Haaland, il Porto mette in campo la solidità e l’esperienza di Pepe per farsi strada tra le più grandi squadre d’Europa. Fissato a venerdì ore 12 il sorteggio dei quarti di finale, con abbinamenti delle semifinali, purtroppo senza italiane, ma non per questo meno ricchi di spettacolo e grande calcio.



Next post

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *