capodanno-2022-europa:-migliori-mete-ed-eventi
Spread the love

Dopo due anni oggettivamente e universalmente difficili e provanti, perché non iniziare il 2022 con un bel viaggio in una delle meravigliose capitali europee? In Europa sono infatti tantissime le mete perfette per trascorrere l’ultimo dell’anno: ogni città è alle prese con l’organizzazione di eventi spettacolari che possano trasmettere speranza per l’anno a venire.

Capodanno 2022 Europa: le migliori mete ed eventi – Londra

Capodanno sulle rive del Tamigi

Il Capodanno a Londra è uno degli eventi più grandiosi e spettacolari di tutta Europa. In città infatti vengono organizzati ogni anno feste, eventi esclusivi e spettacoli di fuochi d’artificio per accogliere il nuovo anno nel migliore dei modi.

Il cuore delle celebrazioni londinesi sarà sulle rive del Tamigi; da qui sarà infatti possibile ammirare un grande display luminoso che scandirà il conto alla rovescia installato sullo Shard, il grattacielo più alto d’Europa.

Allo scoccare della mezzanotte lo spettacolo dei fuochi d’artificio nei pressi del Big Ben e del London Eye, insieme a diversi altri nei punti principali della città, illuminerà la città.

London’s New Year’s Day

Parata di Capodanno di Londra

Il 1° gennaio invece l’evento da non perdere è la London’s New Year’s Day Parade, ovvero la parata di Londra di Capodanno. Questa manifestazione coinvolge tantissimi spettatori e artisti da tutto il mondo e si sviluppa su ben 3,2 kilometri nelle zone centrali della metropoli.

Il percorso della parata, seguito da reti televisive di tutto il mondo, inizia al Ritz Hotel, lungo Piccadilly fino a Piccadilly Circus, lungo Regent Street, poi lungo Pall Mall fino a Trafalgar Square, quindi lungo Whitehall fino a Parliament Square per finire poi di fronte alla meraviglia del Big Ben.

London - New Year's Day Parade

Capodanno 2022 Europa: le migliori mete ed eventi – Berlino

Festa alla Porta di Brandeburgo

Il tratto della Straße des 17. Juni che va dalla Porta di Brandeburgo alla Colonna della Vittoria è sicuramente il luogo simbolo del Capodanno a Berlino; qui infatti si celebra una delle più grandi feste di strada a cielo aperto di tutto il mondo. Oltre un milione di persone affrontano il freddo per ritrovarsi insieme in questa via che si estende per circa 2 chilometri per festeggiare in grande l’arrivo del nuovo anno.

Le celebrazioni prevedono spettacoli musicali, dj set, spettacoli di luci e stand gastronomici con cibo proveniente da tutto il mondo per intrattenere la folla fino alla mezzanotte. All’ora fatidica si saluta l’anno passato con un eclatante spettacolo di fuochi d’artificio che illuminerà tutta Berlino. Dopodiché la strada si trasforma in una mega discoteca all’aperto con musica che dura fino al mattino.

Porta di Brandeburgo - Berlino

Eventi di musica elettronica

Berlino è famosa per essere una delle città più moderne e eclettiche d’Europa; non stupisce quindi che, per la festa di Capodanno, si organizzino decine di feste di ogni tipo. In particolare, a Berlino c’è una ricca e animata cultura della musica elettronica e, per questo motivo, ogni anno migliaia di turisti vengono a Berlino con il desiderio di visitare i più famosi “templi” di questo genere musicale.

E’ possibile trovare eventi in ogni locale e club della città, ma alcuni dei principali per la sera del 31 dicembre sono:

  • Hippie New Year – Ritter Butzke
  • Anomalies NYE Rave 2021 – Anomalie Art Club
  • Berghain/Panorama Bar
  • Griessmuehle

Una città dinamica come Berlino ovviamente offre comunque feste per tutti i gusti, non solo per gli amanti della musica elettronica.

Hippie New Year Ritter Butzke

Capodanno 2022 Europa: le migliori mete ed eventi – Vienna

Silvesterpfad

Con le sue atmosfere imperiali che si addicono all’inverno e al periodo del Natale, Vienna è una delle mete migliori per trascorrere il Capodanno circondati non solo da arte e cultura ma anche eventi e feste indimenticabili. Alcuni dei mercatini di Natale più belli di Vienna saranno inoltre ancora aperti il giorno del 31 dicembre e dell’1 gennaio.

Evento principale del Capodanno viennese è il Silvesterpfad, il Capodanno in Piazza a Vienna. Nella zona del Ring vengono allestiti una serie di piccoli palchi, senza congestionare un’unica piazza, che offriranno, per la notte del 31 dicembre, tanti spettacoli ed esibizioni dal vivo. Ogni palco avrà il suo genere musicale ed il suo pubblico: rock, blues, pop, e musica popolare. Il Silvesterpfad è però molto di più! Si festeggia camminando e fermandosi lungo il percorso di San Silvestro, dove, oltre ai palchetti, saranno allestiti anche molti stand e bancarelle (con bevande calde e prelibatezze locali) ma anche scuole di walzer che tengono brevi corsi in strada, perfettamente in linea con lo spirito della città.

Silvesterpfad

Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna

Per chi ama la musica classica, il famosissimo concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna è davvero imperdibile. Esso infatti è uno dei più importanti a livello internazionale e viene trasmesso ogni anno in mondovisione in circa 90 paesi di tutto il mondo.

Il Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna, la cui prima edizione risale al 1939, si svolge al Musikverein, considerato il cuore della musica classica di Vienna, all’interno della Grande Sala, chiamata anche la Sala d’oro. Questa è caratterizzata da sfarzo imperiale accecante e costruita seguendo determinati criteri per favorire un’ottima acustica e rappresenta di per sé una meta turistica mozzafiato.

In realtà si svolgono tre edizioni del Concerto della Filarmonica di Vienna con lo stesso programma. Il primo si svolge la mattina del 30 dicembre, ed è riservato alle forze armate austriache; il secondo, il New Year’s Eve Concert (Concerto di San Silvestro), va in onda alle 19,30 del 31 dicembre; infine il terzo, coperto dalla diretta televisiva ed accompagnato dai balletti, si svolge alle 11.15 del primo gennaio per salutare il nuovo anno che arriva.

Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna

Capodanno 2022 Europa: le migliori mete ed eventi – Reykjavik

Falò e fuochi d’artificio nella capitale

Per gli amanti dell’inverno e dei paesaggi dominati dalla natura come geyser, cascate, fiordi, vulcani, terme naturali e bellissimi ghiacciai, l’Islanda è la meta perfetta per trascorrere l’ultimo dell’anno in un ambiente magico.

Reykjavik è la capitale e la città più grande d’Islanda, situata sulla costa, che accoglie circa un terzo della popolazione nazionale. Si tratta di una città con un enorme patrimonio culturale, in cui è possibile visitare diversi musei, cattedrali e altri edifici storici con una storia molto interessante.

A Capodanno, nonostante il freddo e il buio inteso di questo paese, il cielo della capitale islandese si illumina grazie a tradizionali falò, organizzati in vari punti della città, e a spettacolari fuochi d’artificio. I falò organizzati in città sono molto vicini uno all’altro e attorno al fuoco sarà possibile bere e mangiare specialità tipiche e condividere stare in compagnia.

Per quanto riguarda i fuochi d’artificio, la particolarità di Reykjavik è che questi non vengono organizzati dalla città, ma dai cittadini stessi. Verso le 23:30 molti abitanti si riversano per le strade e, per un paio di ore circa, accendono fuochi d’artificio grandi e piccini da mostrare a tutti i vicini.

Capodanno a Reykjavik

Gita a vedere l’aurora boreale

Un’idea sicuramente allettante per chi trascorrerà la notte di Capodanno in Islanda è scappare dalla città per passare la prima notte del 2022 ad ammirare l’aurora boreale. Si tratta infatti di uno degli spettacoli più belli di tutto il mondo naturale che attira migliaia di turisti verso i paesi nordici. Si tratta di un modo alternativo di iniziare il 2022, passandolo in totale contatto con la natura e ben distante dalle piazze rumorose e gremite di gente.

Capodanno a Reykjavik

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *